Champions League, Roma e Juve ai quarti. L’Italia torna a sorridere!

Pubblicato il autore: Francesco Quattrone Segui

Notte magica all’Olimpico. La Roma di Eusebio Di Francesco batte lo Shakhtar, con una zampata del suo ariete Edin Dzeko. E vola ai quarti di Champions League! Curiosità è che per la prima volta il bosniaco riesce a superare il turno e arrivare alla fase successiva. Emozioni su emozioni. Da dieci anni, dalla stagione 2007/08 con Spalletti in panchina, l’ambiente giallorosso non viveva tutto questo. Ma ora va oltre. L’ex tecnico del Sassuolo e tra l’altro giocatore della Roma, Di Francesco, porta i suoi a essere una delle otto squadre più forti d’Europa.

Tutto bello e magico. L’Italia, certo, sorride eccome: infatti insieme alla troupe giallorossa, c’è la Juventus di Massimiliano Allegri. Dopo undici anni ecco che ritroviamo due nostri club a lottare per la fase finale della competizione più importante. Si sogna, ma si deve assolutamente farlo. L’orgoglio italiano, dunque, è ritornato. Non siamo ai Mondiali con la Nazionale, ma siamo avanti in Champions League. Ci consoliamo così, anzi dobbiamo partire da qui. Allegri e Di Francesco hanno fatto un lavoro straordinario. Non era affatto semplice. I bianconeri, hanno più esperienza e appreso la mentalità giusta che si deve applicare in questa coppa. Mentre la favola Roma, può giocarsi le sue chance. Venerdì il sorteggio per capire le prossime avversarie.

Leggi anche:  Juventus, nuovo ko di Demiral: out almeno 10 giorni

Ma ora godiamoci questo momento. Pronti a provarci: Liverpool, Manchester City, Barcellona-Chelsea, Besiktas-Bayern Monaco, Siviglia e i campioni in carica del Real Madrid sono avvisate.

NOI VOGLIAMO ANDARE FINO IN FONDO!

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,