Italia: le ultime verso l’Argentina: Di Biagio punta al tridente Insigne-Immobile-Candreva

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

Prosegue la marcia di avvicinamento della Nazionale in vista dell’amichevole di domani sera all'”Eitad Stadium” (lo stadio del Manchester City) tra Italia e Argentina. Il modulo sembra già deciso che sarà un 4-3-3.  Senza Chiellini e Romagnoli in difesa infortunati, Di Biagio schiererà Buffon in porta, linea difensiva formata da Ogbonna, Bonucci come centrali, supportati dagli esterni Florenzi e Spinazzola. A centrocampo spazio a Jorginho, Verratti e Pellegrini con un tridente inedito Insigne-Immobile-Candreva.

Per quanto riguarda l’Argentina che si prepara ad affrontare il Mondiale il ct Sampaoli ha convocato 4 giocatori che militano nel campionato italiano ma di questi non fanno parte Dybala e Icardi. Ci saranno Fazio, Biglia, Higuain e Perotti. La Celeste si schiererà con Caballero in porta, linea difensiva formata da Bustos, Otamendi, Fazio, Tagliafico. Centrocampo con Paredes e Biglia. Quattro attaccanti con Di Maria,Lanzini, Messi a sostegno della punta Higuain. Un 4-2-3-1.

Di Biagio ha due obiettivi: far dimenticare quella notte sciagurata del 13 novembre e soprattutto una vittroia farebbe riacquisire fiducia che è venuta a mancare dalla partita di Madrid con  quel 3-0 subito dalla Spagna. Il ct si gioca la conferma in queste due partite, l’Italia il futuro calcistico. Con due vittorie la Federazione potrebbe decidere di confermarlo e rimarrebbero solo ombre i nomi di Conte, Ancelotti e Mancini.

  •   
  •  
  •  
  •