Champions League, Real Madrid – Juventus: i precedenti a favore fanno sognare i bianconeri

Pubblicato il autore: Antonio Orlando

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Sono trascorsi solo sei giorni e domani la Juventus si troverà nuovamente al cospetto del Real Madrid per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. Tutti sanno come sia finita a Torino: un secco 3 a 0  dei Blancos, con annesso eurogol di Cristiano Ronaldo, rifilato ai bianconeri, messi, così, fuori dai giochi.. o quasi. Quasi per due semplici motivazioni: perchè lo spettacolo del calcio ci ha da sempre abituato a capovolgimenti rocamboleschi tanto da autorizzare anche lo juventino più sfiduciato a sognare in grande e poi perchè i precedenti tra le due big giocano a favore della Vecchia Signora. Andiamo a vederli.

Il “Bernabeu” porta bene ai bianconeri. Real-Juve si è giocata 8 volte e la Juventus  ha collezionato 6 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta in casa dei Blancos. Mentre la sfida di domani fra i due club sarà la numero 21 e i dati sono piuttosto equilibrati. 10 vittorie a 8 per il Real Madrid e 2 sono i pareggi.
Negli ultimi 4 doppi confronti tra le due squadre i bianconeri sono sempre usciti vittoriosi; la Juve è anche l’unica ad aver eliminato il Real dalla competizione nelle ultime 4 stagioni, compresa la semifinale del 2014-2015. Il Real Madrid ha, invece, eliminato la Juve dalla Champions nei primi due doppi confronti oltre che nelle due finali, 1998 e 2017.

Leggi anche:  Dove vedere Serbia-Svizzera, GRATIS in streaming e diretta Tv

Il precedente più noto, oltre la gara d’andata della settimana scorsa, è, forse, il più famoso della storia: l’amara sconfitta in finale della Juventus a Cardiff. 4 a 1 per il Blancos e Coppa al cielo alzata da Ramos. Nella stagione 2014-2015 la Juventus affrontò il Real in semifinale vincendo a Torino per 2 a 1 e poi 1 a 1 al Bernabeu. Nella stagione 2008, durante le fasi a gironi, la Juve si impose sul Real per 2 a 1 con gol di Del Piero e Amauri. Nel 2004 i bianconeri eliminarono le merengues agli ottavi nei tempi supplementari con un gol di Zalayeta al 116′.   Nell’anno 2003 la Juventus ribaltò il 2 a 1 subito in casa dei blancos con un prestigioso 3 a 1 al Delle Alpi con gol di Trezeguet, Del Piero, Nedved e Zidane. Nel ’95 la Juventus eliminò il Real ai quarti vincendo a Torino per 2 a 0 con gol di Del Piero e Padovano. Mentre nell’86 fu il Real a spuntarla agli ottavi.

  •   
  •  
  •  
  •