Convocati Italia, Mancini riparte da Balotelli: ritorno in azzurro anche per Marchisio e Criscito

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Roberto Mancini – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Convocati Italia, Mancini ne chiama 30. Ricomincia da Balotelli, la Nazionale azzurra riparte anche da Claudio Marchisio e Mimmo Criscito. Sono loro i ritorni illustri delle prime convocazioni di Roberto Mancini. Il neo c.t. ha convocato trenta giocatori per le amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda. Ritorni eccellenti e tante facce nuove, queste le scelte di Mancini per le prossime partite. C’è la novità assoluta che riguarda Mandragora, leader dell’Under 21 nei mesi scorsi. Presente Politano, protagonista di un finale di stagione strepitoso con il Sassuolo. C’è anche il suo compagno di squadra Berardi. Torna a Coverciano anche Zaza. L’ex juventino ha giocato una grande stagione con il Valencia. Zaza era stato chiamato da Ventura per lo spareggio con la Svezia, ma un infortunio gli impedì di scendere in campo.

Convocati Italia, parte il dopo Buffon

Convocai Italia, comincia il dopo Buffon. Le prime convocazioni di Roberto Mancini sono arrivate nel giorno dell’addio alla Juventus, ma forse non al calcio, di Gigi Buffon. Il portiere non fa parte della lista del neo c.t. azzurro. Probabilmente sarà presente il 4 giugno a Torino contro l’Olanda, per dare l’addio alla maglia azzurra. Una maglia che gli ha regalato tante gioie, ma anche una grande amarezza contro la Svezia. Per l’immediato futuro c’è il duello Donnarumma-Perin per essere il numero uno dell’Italia. Buffon lascia una pesantissima eredità. Per la Nazionale azzurra è davvero l’anno zero.

Ecco l’elenco completo dei convocati Italia di Roberto Mancini:

  •   
  •  
  •  
  •