Empoli: anche in Serie A la “chioccia” sarà Pasqual, il capitano guiderà i tanti giovani

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo una stagione di purgatorio l’Empoli è riuscito a tornare al primo tentativo in Serie A, tra gli artefici di questa magnifica promozione c’è sicuramente Manuel Pasqual, l’ex capitano della Fiorentina nonostante sia un classe 1982  può ancora dire la sua, non è un caso che su 40 gare ne ha disputate addirittura 36, mettendo a segno anche 3 reti.

E’ stata una stagione straordinaria per l’Empoli, che dopo la retrocessione inaspettata della scorsa stagione si è saputo subito rialzare, i toscani hanno ottenuto la promozione in massima serie con quattro turni di anticipo. A impressionare nella squadra di Andreazzoli non sono stati solamente Caputo e Donnarumma, visto e considerato che anche Pasqual ha disputato una stagione eccezionale. Le due punte dei toscani hanno realizzato gol a valanga, Caputo addirittura 25, mentre Donnarumma non è stato da meno con 21, eppure Pasqual con le sue prestazioni è stato in grado di oscurare parzialmente i due bomber.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League

L’ex capitano della Fiorentina dal 2016 è diventato uno dei pilastri dell’Empoli, squadra con cui è sceso anche in Serie B in questa stagione, rifiutando diverse offerte dalla massima serie. Ricordiamo che è anche capitano dei toscani, una fascia meritata non solo per l’esperienza e le presenze, ma sopratutto per professionalità e fedeltà ai colori che ha sposato nel 2016. Nella prossima stagione toccherà ancora a lui farà da “chioccia” ai diversi giovani presenti in squadra, d’altronde il buon Manuel è una sicurezza sia sotto l’aspetto umano che professionale, se un giovane vuole crescere sano e competitivo non può chiedere di meglio che uno come Pasqual.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: