La Notte del Maestro, Vieri show a San Siro:”Il mio nome sul muro non c’è perché ho fatto causa all’Inter” (VIDEO)

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
during the Serie A match between AC Milan and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on August 27, 2017 in Milan, Italy.

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Bobo Vieri, show negli spogliatoi di San Siro. E’ stata La Notte del Maestro, è stata un’autentica festa del calcio. L’addio all’attività agonistica di Andrea Pirlo è stata l’occasione per rivedere in campo tanti, tantissimi campioni. Ce n’era per tutti i gusti a San Siro: Shevchenko, Del Piero, Totti, Zanetti, Seedorf, Nesta, Inzaghi, più Baggio e Ronaldo a bordo campo. Il match tra le due squadre di stelle si è concluso con un salomonico 7-7. Protagonista, manco a dirlo, Pippo Inzaghi. L’ex centravanti di Juventus e Milan ha segnato una tripletta, dimostrando che la fame di gol non passa mai per i grandi bomber.

Vieri, che show a San Siro

Protagonista della serata anche Bobo Vieri. L’ex centravanti di Juventus, Inter e Milan ha segnato un gol. Vieri ha esultato alla vecchia maniera, togliendosi la maglia e prendendo di mira Cassano. Lo show di Bobo-gol era cominciato già negli spogliatoi. Vieri si è cambiato in quello dell‘Inter, dove il suo nome non appare insieme agli altri grandi della storia nerazzurra. Non ci sono perché gli ho fatto causa”, il tutto ripreso da un video poi postato sui social. A quasi 45 anni Vieri non ha perso l’istinto del gol e quello di essere un giocherellone. Vena questa molto conosciuta a chi lo segue sui social. Nostalgia canaglia ieri sera a San Siro. Molto, ma molto canaglia.

Ecco il video di Vieri negli spogliatoi di San Siro:

  •   
  •  
  •  
  •