Nazionale, ecco le prime convocazioni di Mancini: tanti i volti nuovi

Pubblicato il autore: Giuseppe Consiglio Segui

Roberto Mancini – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews


Roberto Mancini,
neo c.t. della Nazionale italiana, ha diramato nel pomeriggio la lista dei giocatori, addirittura 30, che faranno parte delle amichevoli che gli azzurri giocheranno a cavallo tra la fine di Maggio e i primi giorni di Giugno contro Arabia Saudita, Francia e Olanda.  

Tra i portieri non figurerà, come previsto, Gianluigi Buffon, che ha rifiutato la passerella finale con i colori della nostra selezione dopo le dichiarazioni nella conferenza all’Allianz Stadium di giovedì scorso. Si contenderanno un posto tra i pali Gianluigi Donnarumma, Mattia Perin e Salvatore Sirigu.
In difesa ci sarà il blocco Milan, formato da Bonucci e Romagnoli, insieme con il futuro della retroguardia della Juventus, Rugani, Caldara e De Sciglio. Ritorna nella Nazionale italiana anche Mimmo Criscito, fedelissimo di Mancini nell’ultima esperienza allo Zenit San Pietroburgo. Gli altri difensori saranno D’Ambrosio e i due terzini del Chelsea di Antonio Conte, Zappacosta e Emerson Palmieri, quest’ultimo debuttante con i colori azzurri.

A centrocampo tanti volti giovani e anche qualche ritorno, come quello di Claudio Marchisio. I debuttanti sono Baselli e Mandragora. Insieme a loro i vari Florenzi, Cristante, Bonaventura, Pellegrini e Jorginho. Mancherà, causa infortunio, Marco Verratti. 
In attacco la notizia che tutti si aspettavano è adesso ufficiale: come aveva preannunciato nella conferenza di presentazione lo stesso Mancini, Mario Balotelli torna a disposizione della Nazionale dopo il tragico mondiale brasiliano, con in mezzo la convocazione nell’epoca di Conte quando l’attaccante del Nizza non scese in campo per un infortunio a Coverciano. Insieme all’ex Inter ci saranno Andrea Belotti e Ciro Immobile, che hanno guidato la Nazionale nell’era Ventura, oltre a Insigne, Bernardeschi e Chiesa. Spazio anche a Simone Zaza, dopo l’ottima stagione in Spagna al Valencia, e a Verdi e Politano, che tanto bene hanno fatto nell’ultima stagione in Serie A. Prima convocazione nella Nazionale maggiore anche per Mimmo Berardi.

  •   
  •  
  •  
  •