Il Real Madrid presenta le nuove maglie e Cristiano Ronaldo non c’è, indizio pro Juventus ?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - DECEMBER 16: Cristiano Ronaldo of Real Madrid runs with the ball during the FIFA Club World Cup UAE 2017 Final between Gremio and Real Madrid at the Zayed Sports City Stadium on December 16, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Francois Nel/Getty Images)

(Photo by Francois Nel/Getty Images© scelta da SuperNews )

La clamorosa operazione Cristiano Ronaldo – Juventus è ancora ai nastri di partenza: sebbene inizialmente la notizia fosse considerata da tutti una pura suggestione di mercato, nelle ultime ore è diventata sempre più concreta e ricca di scenari e spunti di riflessione.
I tifosi bianconeri sognano il colpaccio della Vecchia Signora: difatti l’approdo del talento di Funchal all’ombra della Mole contribuirebbe ulteriormente alla crescita esponenziale della Juventus, concretizzatasi nelle ultime stagioni, per raggiungere il suo apice con l’approdo del portoghese a Torino.
Ormai è assodato che Cristiano Ronaldo ed il presidente del Real Madrid Florentino Perez sono ai ferri corti: la mancata accettazione, da parte della società madrilena, di rinnovo del contratto del fuoriclasse lusitano, con annesso adeguamento dell’ingaggio ai parametri da quest’ultimo fissati, è la causa scatenante del dissidio.
Sarà dura, complicata, vedere il calciatore portoghese alla Juventus, ma non per questo impossibile, anche perché ci sarebbero talune condizioni a favore (vedasi l’apposizione di una clausola particolare sull’ultimo contratto rinnovato da Cristiano Ronaldo a favore delle squadre di Serie A, che abbasserebbe drasticamente l’importo da versare la Real Madrid in caso di rescissione contrattuale), fino al tesoretto che la Vecchia Signora sta continuando ad accumulare in virtù di alcune cessioni già da tempo programmate ed ancora in itinere, se si pensi al possibile addio di Gonzalo Higuain e di Daniele Rugani, finiti nell’orbita del Chelsea del quasi prossimo tecnico Maurizio Sarri, o meglio ancora alla vendita di Miralem Pjanic, richiesto a più riprese dal Barcellona, che frutterebbe un ulteriore gruzzoletto di denaro pronto da investire.

Leggi anche:  Laporta candidato: Koeman è il nostro allenatore. Con Messi stima e rispetto reciproci

Cristiano Ronaldo Juventus, nuovo indizio a favore della Juventus

Non bastavano gli indizi che avvicinavano sempre più Cristiano Ronaldo alla Juventus: al centro dei rumors di mercato è l’assenza piuttosto importante del talento di Funchal sulle foto delle nuove divise del Real Madrid, diffuse dal club spagnolo sull’account ufficiale Twitter.
Un indizio che fa ulteriormente sognare i tifosi della Juventus: il fuoriclasse portoghese già al termine della finale di Champions dello scorso mese di maggio aveva paventato l’ipotesi di un clamoroso addio che, settimana dopo settimana, sta concretizzandosi sempre più.
Ora l’assenza alla foto di presentazione delle nuove divise fa ancora più rumore e rende di fatto nota a tutti la spaccatura tra Cristiano Ronaldo ed il Real Madrid del presidente Florentino Perez: per chi avesse ancora dei dubbi, il campione d’Euroèa è a tutti gli effetti in vendita e la Juventus pronta a studiare mosse e contromosse di un’operazione che renderà senza dubbio piacevole questa sessione di calciomercato.
Non resta che attendere gli sviluppi di questa intrigante vicenda: i tifosi della Juventus sognano il colpaccio che renderà la compagine allenata da Massimiliano Allegri ancor più competitiva, non solo in Italia, ma specialmente in Europa, con la possibilità di conquistare la tanto abita Champions League, trofeo che manca da tanto tempo all’ombra della Mole.

  •   
  •  
  •  
  •