Massimo Mauro, addio amaro a Sky: l’ex Juve e Napoli lascia dopo 15 anni

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
NAPLES, ITALY - AUGUST 27: Player of SSC Napoli Dries Mertens scores the 2-1 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Atalanta BC at Stadio San Paolo on August 27, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Massimo Mauro, addio a Sky. Tempi di cambiamenti a Rogoredo. Dopo 15 anni Ilaria D’Amico non sarà più la conduttrice di Sky Calcio Show. Nel classico appuntamento domenicale mancherà anche Massimo Mauro, volto storico della piattaforma satellitare di Murdoch. Negli ultimi anni Massimo Mauro era ospite fisso del salotto di Fabio Caressa nello Sky Club della domenica sera. Una scelta che non sembra aver lasciato molto felice l’ex centrocampista di Juventus, Napoli e Udinese. Ultimamente Mauro era stato al centro di numerose polemiche per le sue uscite, sopratutto per quelle contro il Var. “E’ una cagata”, così aveva giudicato l’aiuto tecnologico Mauro, peraltro in presenza dell’ex arbitro Rizzoli. Un atteggiamento incomprensibile ai più, visto che anche ai recenti Mondiali russi il Var è stato un prezioso alleato per gli arbitri.

Leggi anche:  Lazio Luiz Felipe si ferma: ha scelto di operarsi alla caviglia

Massimo Mauro era finito spesso nel mirino in particolar modo dei tifosi del Napoli. Non solo Mauro ha giocato nella Juventus, ma ha anche la carica di conigliere del circolo di golf di Torino, Royal Park I Roveri, che vede Allegra e Andrea Agnelli rispettivamente presidente e vicepresidente. Molte le proteste degli abbonati Sky, soprattutto sui social, per le frasi spesso poco obiettive di Mauro. Oltre all’ex Juve e Napoli ci potrebbe essere anche un altro addio agli studi di Sky Sport, quello di Lele Adani. L’ex Inter, Fiorentina e Brescia è in scadenza di contratto. Anche lui non era presente alla presentazione dei palinsesti Sky 2018/2019. Ci mancheranno le sue giacche da camera e le sue perle da innamorato del calcio sudamericano? Lo scopriremo presto.

Leggi anche:  Insigne cerca il 100° gol in azzurro ma sbaglia quello più importante

Massimo Mauro via, al suo posto Pirlo e Capello

Per un Massimo Mauro che va, ecco un Andrea Pirlo e un Fabio Capello che arrivano. L’ex tecnico di Milan, Juve, Rel Madrid e Roma faceva già parte della famiglia Sky. Capello era ospite fisso delle trasmissioni di Fox Sports, canale scomparso dal bouquet Sky dal 1° luglio. Novità quasi assoluta quella di Pirlo, che nella passata stagione aveva fatto qualche presenza nel club domenicale di Fabio Caressa. Un nuovo ruolo per l’ex regista di Milan e Juventus, che quindi vede allontanarsi l’idea di far parte dello staff tecnico della Nazionale. Almeno per ora.

Pirlo e Capello dovrebbe alternarsi con gli altri ex campioni ( Del Piero, Vialli, Bergomi, Costacurta e Cambiasso) nella trasmissione dedicata alla Champions League. Al cui timone ci sarà Ilaria D’Amico. Certamente i grandi ex giocatori della squadra Sky non mancheranno di essere competenti e obiettivi. Siamo certi che Mauro troverà come impiegare il suo prezioso tempo. Magari ci sarà qualche altra televisione che gli darà spazio. Intanto mediti sulla scelta di Sky di fare a meno di lui. Non tutti i mali vengono per nuocere. Anche per uno che ha giocato con Maradona, Platini e Zico.

  •   
  •  
  •  
  •