Bolt debutta da professionista nel mondo del calcio: il video della sua prima partita

Pubblicato il autore: Simone Gitto Segui

L’uomo più veloce di tutti i tempi, Usain Bolt, ha ufficialmente debuttato come professionista nel mondo del calcio. Il detentore dei record del mondo dei 100 metri e dei 200 metri ha giocato la sua prima partita vera, entrando in campo con la maglia degli australiani del Central Coast Mariners al 72′ dell’amichevole precampionato vinta 6-1 con i dilettanti del Central Coast. Bolt, nel suo ingresso in campo, è stato accolto dai 10.000 tifosi presenti allo stadio di Gosford con cori e fumogeni. L’uomo più veloce del mondo ha infatti dichiarato: “La folla mi ha dato entusiasmo, e’ stato fantastico come pensavo”. Un’emozione che Usain ha ricondiviso e pubblicato anche sui suoi canali social.

#Repost @ccmariners ・・・A moment in sporting history is made. @usainbolt, the footballer, steps onto the pitch in Yellow & Navy. ⚡️ #CCMFC #ALeague #CCMvCCS

Pubblicato da Usain Bolt su Venerdì 31 agosto 2018

Ma paradossalmente per Bolt l’ostacolo più grande è correre con il pallone. Tecnica e precisione nei passaggi è davvero ottima considerando gli inizi ma la corsa invece è un problema. Il detentore dei record del mondo dei 100 e 200 ha difatti dichiarato: “La cosa più difficile per me è correre, fermarmi e poi riprendere a correre palla al piede. insomma sprintare, poi decelerare e poi accelerare di nuovo. Ma ho tempo per imparare e mi sforzerò finché non ci riesco”. Probabilmente per Usain Bolt, il campo di calcio è davvero troppo piccolo: per sprigionare la sua velocità avrebbe bisogno di almeno 120 metri di lanciato.

  •   
  •  
  •  
  •