Cristiano Ronaldo: niente nazionale, testa solo alla Juventus

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Cristiano Ronaldo Juventus – Foto Getty Images© scelta da SuperNewsronald


Cristiano Ronaldo
ha deciso di saltare gli impegni con la sua nazionale di inizio settembre che vedrà il Portogallo prima incontrare i vice campioni del mondo della Croazia in un incontro amichevole il 6 settembre e poi l’Italia per il girone di Nations League, il giorno 10. Il motivo del cinque volte Pallone d’Oro sta nel fatto che vuole dedicarsi completamente al suo nuovo club, la Juventus, per trovare il 100% della forma.

Si sa che il portoghese è un perfezionista ed ora il suo desiderio più grande è quello di contribuire a far vincere il suo nuovo club il più possibile, non solo in Italia ma anche in Europa visto che i bianconeri non vincono la Champions League dalla stagione 1995-96.
Questa scelta di Cristiano Ronaldo è stata molto apprezzata dal suo tecnico Massimiliano Allegri che così durante la sosta avrà a disposizione il suo campione durante gli allenamenti, e di riflesso farà felice anche il tecnico della Nazionale Italiana Roberto Mancini, che quando si presenterà a Lisbona con i suoi ragazzi, non vedrà come avversario il giocatore più forte del mondo.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Stiamo iniziando a vedere la meta, ma dobbiamo continuare a spingere”

Per ora c’è l’accordo verbale tra il ct della nazionale lusitana Fernando Santos e la Juventus, ma nei prossimi giorni arriverà anche l’ufficialità.
Intanto Ronaldo che ha iniziato la preparazione estiva con alcuni giorni di ritardo causa mondiali, non ha evidenziato nessun problema fisico e già da sabato sera al Tardini di Parma, proverà a sbloccarsi e a segnare la prima rete nella Serie A italiana.

  •   
  •  
  •  
  •