Formazioni Real Madrid-Milan: Higuain pronto per l’esordio in rossonero, c’è anche Modric

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Formazioni Real Madrid-Milan, prima in rossonero per Higuain. Un esordio in un posto tutt’altro che banale. Questo aspetta Gonzalo Higuain questa sera al Santiago Bernabeu in occasione della sfida amichevole tra gli uomini di Lopetegui e Gattuso. Il Pipita torna nello stadio dove ha giocato e segnato per sette stagioni, dove nella passata stagione ha visto sfumare il sogno di vincere la Champions League. Oggi comincia una nuova vita calcistica per l’argentino, che indosserà la terza maglia da quando è in Italia. Dopo Napoli, Juventus ecco il Milan. Higuain avrà l’onere e l’onore di vestire la maglia numero 9, quella che dopo Pippo Inzaghi non ha trovato un padrone di un certo valore. Quello di questa sera, calcio d’inizio alle ore 21, sarà l’ultimo test pre-campionato per la truppa di Gattuso, Tra otto giorni sarà di nuovo Serie A, con l’esordio stagionale a San Siro contro il Genoa.

Formazioni Real Madrid-Milan, le scelte rossonere. Gattuso sembra intenzionato a lanciare Higuain dal primo minuto. L’argentino si è presentato in gran forma a Milanello e ha una gran voglia di giocare. Insieme al Pipita ci saranno Suso e Borini nel tridente d’attacco. Quest’ultimo è preferito a Calhanoglu in quanto il turco sarà squalificato contro il Genoa e quindi Gattuso vuole capire bene lo stato di forma dell’ex Sunderland. In difesa Caldara dovrebbe giocare a match iniziato,  con Musacchio titolare al fianco di capitan Romagnoli. Gli esterni di difesa saranno Calabria e Ricardo Rodriguez. In mezzo esordio stagionale per Biglia, con Kessié e Bonaventura ai suoi lati.

Formazioni Real Madrid-Milan, Modric out per Lopetegui

Formazioni Real Madrid-Milan, le scelte dei campioni d’Europa per questa sera. Nel Real Madrid spazio a qualche giovane come Reguillon nel ruolo di terzino sinistro. A centrocampo c’è anche Modric. Il croato è sempre al centro di voci di mercato che lo vorrebbero all’Inter, ma è stato convocato. Prossima settimana decisiva, anche perché il calciomercato italiano chiude il 17 agosto alle ore 20. Lopetegui in mezzo darà spazio al trio Kroos-Ceballos-Isco. Davanti giocheranno  Bale, Benzema e Asensio. Quest’ultimo, in attesa di imprevisti botti di mercato, è l’erede designato di Cristiano Ronaldo.

Formazioni Real Madrid-Milan, i precedenti recenti tra le due squadre.  Blancos e rossoneri non si affrontano in una competizione ufficiale dalla Champions League 2010/2011. Nella fase a gironi il Real Madrid si impose per 2-0 all’andata al Santiago Bernabeu, pareggio per 2-2 al ritorno a San Siro con doppietta di Pippo Inzaghi.  In assoluto le due squadre non si affrontano dal 30 luglio 2015. Partita questa valida per l‘International Champions Cup e terminata sullo 0-0. Poi vinse il Real Madrid ai calci di rigore.

  •   
  •  
  •  
  •