Repka nei guai, l’ex Fiorentina condannato per falsi annunci hot della moglie

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Repka, guai per l’ex Fiorentina. Molti lo ricorderanno come roccioso difensore della Fiorentina e della Repubblica Ceca. Thomas Repka ha giocato in Serie A dal 1998 al 2001 con la maglia viola e ha anche 45 presenze con la Nazionale ceca. Oggi Repka ha 44 anni e ha qualche problema coniugale. L’ex difensore della Fiorentina è stato condannato a sei mesi di carcere per una questione legata all’ex moglie. Repka, secondo quanto stabilito dal tribunale di Brno, ha pubblicato almeno tre annunci, tutti falsi, in cui offriva prestazioni sessuali a pagamento da parte dell’ex moglie, Vladka Erbova.  Tutti gli annunci erano corredati da foto della donna e dal suo numero di telefono, ma sembra che Repka non abbia agito da solo: ad aiutarlo, nel realizzare uno degli annunci, era stata la sua attuale compagna. La donna è stata condannata a pagare una multa di 2 mila euro. 

Leggi anche:  Manchester United Roma, i giallorossi vogliono vendicare quel famoso 7-1

Repka, turbolenze fuori dal campo

L’ex difensore, in aula, ha ammesso tutte le proprie responsabilità:”Ho sbagliato e mi dispiace, ma la relazione con la mia ex moglie non è buona. Volevo vendicarmi perché non mi fa vedere nostro figlio”. Non è la prima volta che Repka e l’ex moglie finiscono in tribunale. L’ex Fiorentina in passato è stato condannato per non aver pagato gli alimenti per il figlio. Repka era arrivato in viola nell’estate del 1998 dallo Sparta Praga. Dopo il triennio in Italia il difensore ceco ha giocato nel West Ham, per poi tornare in patria allo Sparta Praga. Repka ha chiuso quindi la carriera da calciatore nel Budejovice, sempre in Repubblica Ceca.

  •   
  •  
  •  
  •