Avellino, infortunio schock per Ardemagni: gli ex biancoverdi protagonisti in Serie B (VIDEO)

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Ardemagni, infortunio shock in Salernitana-Ascoli. Non è andato bene il ritorno in Campania per Matteo Ardemagni. L’ex bomber dell’Avellino infatti ha subito un grave infortunio nel match tra il suo Ascoli e la Salernitana all’Arechi. Ardemagni si è scontrato con l’ex compagno in biancoverde Di Tacchio. Il 31enne attaccante ha riportato la frattura di radio e ulna dell’avambraccio sinistro e dovrà stare fermo dalle 6 alle 12 settimane. Un vero guaio per l’ex Avellino e per l’Ascoli, impegnato in un non facile inizio di campionato in Serie B. In biancoverde Ardemagni ha totalizzato 56 presenze e 20 gol, dal 2016 al 2018.

Il bomber lombardo è stato operato ieri alla clinica Concordia di Roma e ha rassicurato tutti con un post su Instagram:Operazione riuscita. Volevo ringraziare tutte le persone a me vicine in questo momento, a partire dal presidente Pulcinelli e tutta la società, tutti i miei compagni, lo staff tecnico e medico (in particolar modo Teo [ndr Teodoro De Luca, massaggiatore dell’Ascoli] che è stato sempre con me), la mia famiglia, tutti i miei amici e soprattutto i tanti tifosi che mi stanno scrivendo innumerevoli messaggi di affetto!!! Non vedo l’ora di tornare il prima possibile sul campo con i miei compagni. FORZA ASCOLI!!”.

Il video dell’infortunio di Ardemagni in Salernitana-Ascoli:

Leggi anche:  Gasperini e gli insulti all'ispettore antidoping. Ecco i dettagli

Ardemagni ko, gli altri ex volano in Serie B. Male Castaldo con la Casertana

Non solo Ardemagni protagonista, ahi lui negativo, del turno infrasettimanale in Serie B. Sono quattro gli ex Avellino andati a segno nel campionato cadetto. Mokulu ha firmato il colpo esterno del Carpi contro il Perugia di Nesta. Gli emiliani, con la cura Castori, tornano a vincere. Di Tacchio non è stato solo il protagonista, involontario, dell’infortunio di Ardemagni. L’ex regista biancoverde ha segnato il gol del pareggio per la Salernitana contro l‘Ascoli, seconda rete per lui in questo campionato.

Grande protagonista anche Asencio, che ha segnato il gol della vittoria per il Benevento contro il Cittadella. Inutile invece il gol di Bidaoui, rete che non è servita allo Spezia per evitare la sconfitta esterna contro il Verona. In settimana in campo anche la Casertana di Castaldo e D’Angelo. Il bomber ha sbagliato un calcio di rigore e i rossoblu poi sono stati superati per 2-1 dal Bisceglie. Non un buon inizio di stagione per i casertani, tanto che il tecnico Fontana è già in discussione.

Leggi anche:  Florentino Perez presidente del Real Madrid fino al 2025

Il video del gol di Asencio in Cittadella-Benevento:

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: