Calciomercato, Neymar vuole tornare al Barcellona. Il PSG vira su Griezmann ?

Pubblicato il autore: Matteo Ingrosso Segui
PARIS, FRANCE - NOVEMBER 22: Neymar of PSG during the UEFA Champions League group B match between Paris Saint-Germain and Celtic FC at Parc des Princes on November 22, 2017 in Paris, France. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images © scelta da SuperNews)

Della serie “Il calciomercato non dorme mai”. Sono ore già intrise di voci di trasferimenti e cessioni milionarie, e al centro dei rumors ci sono due giocatori di assoluto livello: Neymar e Griezmann. Pare che O’Ney sia destinato ad indossare per la seconda volta la maglia blaugrana del Barcellona. Pare che il numero dieci brasiliano abbia espresso la propria volontà di tornare in terra catalana, accordandosi direttamente con il presidente del Paris Saint-GermainNasser Al-Khelaifi. Nell’estate del 2017 lo sceicco qatariota aveva messo sul piatto la cifra monstre di 222 milioni di euro per portare Neymar al Parco dei Principi, motivo per cui si tratterebbe di un ritorno che ha del clamoroso. Proprio intorno a questa somma ruoterebbe una potenziale trattativa tra le due parti. La dirigenza francese, infatti, sarebbe disposta a privarsi del talento brasiliano solo in cambio della stessa cifra, secondo quanto riportato da Cadena Ser. Il prezzo del cartellino scenderebbe a 200 milioni qualora la sua permanenza in quel di Parigi dovesse protrarsi per un’altra stagione. Ma a quanto pare la volontà di Neymar è chiara: riunirsi ai suoi vecchi compagni, ricongiungersi con Messi e Suarez per ricostruire quello che da molti è stato considerato il tridente più forte della storia del calcio. Adesso rimane da vedere quanto ci sia di vero in questo presunto accordo tra O’Ney e il numero del Psg. Nel frattempo, la dirigenza catalana ha voluto tastare il terreno, accertandosi sulla presenza di eventuali fattori che possano osteggiare il più classico dei ritorni del figliol prodigo.

Leggi anche:  Il pacchetto difensivo per l'Inter di Inzaghi è quasi pronto

El Mundo Deportivo, quotidiano vicino ai blaugrana, scrive di un incontro del presidente del Barcellona, Bartomeu, con i senatori della squadra, per testare la reazione dei compagni in merito a un possibile ritorno di Neymar. L’unità del gruppo è la prima cosa da preservare ed è necessario un riscontro positivo da parte dello spogliatoio. Pare che Messi e compagni siano pronti ad accogliere a braccia aperte il giocatore brasiliano, sia per la vecchia amicizia che ancora perdura, sia per l’intesa meravigliosa creatasi sul campo tra i due capitani di Brasile e Argentina. Per questi motivi, c’è ottimismo sulla risoluzione della vicenda.
Il Paris Saint Germain non si è fatto trovare impreparato e sembra aver già individuato il sostituto che non farebbe rimpiangere il giocoliere verdeoro: Antoine Griezmann. I tifosi parigini già sognano il duo offensivo insieme a Kylian Mbappè, che farebbe riemergere il ricordo ancora vivido di un Mondiale vinto da protagonisti. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo As, Al-Kehelaifi investirebbe 150 milioni ottenuti dalla cessione di Neymar per pagare la clausola rescissoria che lega il campione del mondo all’Atletico Madrid. Un gioco di incastri che ha il sapore del calciomercato di luglio, fatto di viaggi verso spiagge dorate. Sta a Neymar e Griezmann decidere la destinazione. Siamo ancora ad ottobre ma, come detto, “il calciomercato non dorme mai”.

  •   
  •  
  •  
  •