Federica Nargi, è lei la più bella del reame: battute Boi, Leotta e Satta (FOTO)

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Federica Nargi, è lei la regina di bellezza del calcio italiano. Calciatori Brutti l’hanno incoronata, ancora una volta. La famosa pagina social ha svolto nei giorni scorso la Phi Cup 2018, un concorso di bellezza tra le donne che orbitano intorno al mondo del pallone nostrano. La vincitrice è stata ancora lei, la storica fidanzata di Alessandro Matri. I due fanno coppia fissa da quasi 10 anni e nel 2016 hanno avuto anche una bambina, Sofia. Federica Nargi, modella e showgirl romana di 28 anni, ha battuto in finale Eleonora Boi. La bella giornalista sarda di Mediaset in finale ha ricevuto oltre 45mila voti, pari al 46% delle preferenze. I voti sono stati raccolti sui vari social network da Calciatori Brutti. La Nargi si conferma campionessa di questa speciale classifica. Votatissima da tifosi e non.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Stiamo iniziando a vedere la meta, ma dobbiamo continuare a spingere”

Federica Nargi regina di bellezza e simpatia, battuta Diletta Leotta

Cliccatissima sul web, ma forse un po’ in calando di popolarità visto il suo addio a Sky. Diletta Leotta è rimasta fuori dalla finale della Phi Cup 2018 di Calciatori Brutti. La bella giornalista e conduttrice catanese è stata battuta in semifinale da Eleonora Boi. Così come Melissa Satta, che come la Leotta è stata sconfitta in semifinale da Federica Nargi. Nulla da fare per la new entry Georgina Rodriguez. La fidanzata di Cristiano Ronaldo, che ha più di 7 milioni di followers su Instagram, non è riuscita ad arrivare tra le prime quattro. Così come Irina Shayk, la splendida modella russa ex fidanzata di Cr7. Le bellezze di casa nostra hanno avuto la meglio sulle top player straniere. Per una volta l’Italia vince sul resto del mondo. Meglio di niente. Federica Nargi rules.

Leggi anche:  CR7 e il lancio della maglia: un tweet spiega il perchè

Ecco il post che decreta la vittoria di Federica Nargi nella Phi Cup 2018:

Dopo una cavalcata trionfale, dopo aver vinto e convinto, ma soprattutto dopo aver lottato con grande vigore in una…

Pubblicato da CALCIATORI BRUTTI su Lunedì 1 ottobre 2018

  •   
  •  
  •  
  •