Sconcerti: “Milan? Con Higuain può stare tra le prime 4. Intanto il sogno Marotta…”

Pubblicato il autore: Luca Sablone Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Mario Soncerti, noto giornalista, sulle colonne del Corriere dello Sport in edicola ieri ha commentato l’attuale situazione del Milan dopo la vittoria esterna contro il Sassuolo. Di seguito sono riportate le sue dichiarazioni.

LE PAROLE DI SCONCERTI

Entra alla grande nel campionato il Milan. Lo hanno aspettato in molti, ora vincendo il recupero sarebbe molto avanti in classifica. Soprattutto resterebbe l’unica squadra ad aver perso una sola partita, ha fatto meglio soltanto la Juve. Le altre per le statistiche sono tutte fuori corsa: nessuno ha mai vinto il campionato perdendo due partite nelle prime sette gare. E le statistiche sono semplicemente quello che noi abbiamo già fatto, quindi storia, scienza. Con il Sassuolo la prevalenza è netta anche senza Higuain. Il Milan ha palleggio e tecnica, non una personalità forte. La stagione però lo aiuta, non ci sono squadre cattive. Così il Milan con Higuain è tra le quattro migliori. E soprattutto può divertirsi. Si continua intanto a discutere molto sull’addio di Marotta, che poi è un licenziamento forzoso. Non credo che il fuoco con Agnelli si sia spento sull’affare Ronaldo, se una società vuol commettere un eccesso è un suo diritto, Marotta queste cose le conosce troppo bene per rimanerci coinvolto“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, Zidane è sempre più vicino: le ultime dalla Spagna