Serie A femminile, è già duello Milan-Juventus in testa. Morace:”Possiamo sorprendere”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Serie A Femminile, duello bianco-rossonero in testa. Due giornate di campionato, l’ultimo incompleto, sembrano aver dato già una fisionomia ben definita al campionato femminile di Serie A 2018/2019. La Juventus campione d’Italia ha cominciato molto bene la stagione. Le ragazze di Rita Guarino hanno infatti 6 punti dopo le prime due partite, con Chievo e Florentia, con 9 gol fatti e nessuno subito. Peccato per l’eliminazione in Champions League, per mano del Brondby, ma le bianconere potranno concentrarsi meglio sul campionato. Nella prima trasferta stagione Gama e compagne hanno battuto per 3-0 la Florentia. Nel primo tempo gran gol su punizione di Barbara Bonansea per sbloccare il match. Ripresa ancora più vivace. Raddoppio della Juventus con la Cernoia.  La Florentia potrebbe riaprire il match con un rigore assegnato per fallo di mano di Ekroth, ma Vicchiarello calcia alto. Rigore sbagliato, rigore subito: dal dischetto arriva la terza marcatura bianconera, a firma Valentina Cernoia, al 22′.

Leggi anche:  Ziliani punge CR7 sul lancio della maglia: "Se lo fa Balotelli è un dannato, se lo fa Ronaldo...". Ecco tutti i tweet

Serie A Femminile, il Milan risponde. C’era grande attesa per il match domenicale del Vismara tra le rossonere e la Fiorentina. Le viola erano reduci dalla qualificazione in Champions League e sono una delle accreditate al successo finale. Match subito in discesa per il Milan, che sblocca il risultato con Daniela Sabatino. Il Milan colpisce poi nel miglior momento della Fiorentina con una bellissima ripartenza conclusa con il gol di Giacinti. Il numero 19 milanista è sceso sulla fascia sinistra, entrando in area e battendo con un rasoterra il portiere viola Ohrstrom. Al 28′ la Fiorentina accorcia con la Mauro. Pochi minuti e il Milan ristabilisce le distanze con un bel colpo di testa della Sabatino sugli sviluppi di un corner. Ripresa meno effervescente. Le viola tornano in partita con un autogol dell‘Alberghetti, ma il Milan resiste e porta a casa la vittoria. La seconda consecutiva.

Leggi anche:  Criscitiello duro su Ronaldo: "La strada del tramonto è sempre più vicina. Lukaku invece..."

Serie A Femminile, felicità Morace:”Ce la possiamo giocare”

Serie A Femminile, il Milan c’è. E’ una Carolina Morace molto soddisfatta a fine partita:“Voglio ringraziare la squadra per la bella prestazione di oggi con la Fiorentina, squadra candidata allo scudetto e che ha fatto vedere un ottimo calcio. Ognuna ha messo a disposizione tutto ciò che aveva non solo fisicamente e tecnicamente ma anche e, soprattutto, mentalmente”.

Serie A Femminile, c’è anche il Sassuolo. Non solo Milan-Juventus, in testa al campionato femminile c’è anche il Sassuolo. Le neroverdi hanno battuto in scioltezza l’Atalanta per 3-0. Un ottimo bis, dopo il successo contro la Roma della settimana scorsa. Ora il campionato femminile va in pausa. Le ragazze torneranno in campo il prossimo 14 ottobre. La corsa è appena iniziata. E ci piace. Ci piace tanto.

  •   
  •  
  •  
  •