Serie C, girone C: le probabili formazioni della 7 giornata

Pubblicato il autore: Paola Tolomeo Segui

Foto Getty Images© per SuperNews

Tutto pronto per la settima giornata della Serie C, girone C. Mentre è in corso il match Rende-Vibonese in favore di quest’ultima, per le altre squadre è momento di ultime rifiniture.
Il prossimo fischio d’inizio è quello di Catanzaro-Juve Stabia alle 18:30.
Per le altre l’appuntamento è alle 20:30. Il Bisceglie ospita in casa il Sicula Leonzio, in Sicilia si respira aria di derby, quello tra Catania-Trapani e poi Cavese-Matera e Monopoli-Paganese.
Mercoledì 17 è invece in programma Potenza-Reggina alle 20:30. Cambio di programma per Virtus Francavilla-Viterbese: gara sospesa fino a data da determinarsi.
Ultimo turno quello di giovedì 18 ottobre che vede il Siracusa ospiterà in casa il Rende con appuntamento alle 18:30.

LE PROBABILI FORMAZIONI SERIE C, GIRONE C OGGI 16 OTTOBRE

CATANZARO-JUVE STABIA – Come nove anni fa, le squadre si ritrovano al Ceravolo per la settima giornata di campionato. Un match che si era concluso in favore dei giallorossi, sempre guidati da Gaetano Auteri. Arrivano all’appuntamento pronte ed entrambe in gran forma.
Catanzaro (3-4-3): Golubovic, Figliomeni, Signorini, Riggio, Statella, De Risio, Maita, Favalli, Giannone, Kanoute, Fischnaller. A disposizione: Elazaj, Mittica, Nicoletti, Celiento, Posocco, Iuliano, Eklu, Ciccone, D’Ursi,Repossi. Allenatore: Auteri.
Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Vitiello, Troest, Marzorati, Allievi, Calò, Mezavilla, Mastalli, Canotto, Paponi, Carlini. A disposizione: Cotticelli, Esposito, Aktaou, Dumancic, Schiavi, Castellano, Lionetti, Vicente, Viola, Stallone, Melara, Sinani. Allenatore: Caserta

Leggi anche:  Euro 2020, Gravina scrive a Draghi: "Importante per l'Italia che la Uefa confermi"

CAVESE-MATERA – La Cavese sfida il Matera, reduce da quattro sconfitte consecutive. Per la Cavese la situazione non è migliore, brucia ancora la sconfitta per 2-0 contro la Vibonese e nelle ultime tre gare hanno portato a casa solo due punti.
Cavese(4-3-3)Vono, Silvestri, Bruno, Manetta, Licata, Tumbarello, Migliorini, Favasulli, Fella, Sciamanna, Rosafio. A disposizione: De Brasi, De Rosa, Mincione, Buda, Flores Heatley. Allenatore: Modica

Matera (3-5-2): Farroni, Stendarso, Corso, Risaliti, Triarico, Garufi, Galdean, Ricci, Sepe, Orlando, Scaringella. A disposizione: Guarnone, Milizia, El Hilali, Auriletto, Corado, Lorefice, Dammacco, Genovese, Casiello, Sgambati, Bangu, Arpino. Allenatore: Imbimbo.

MONOPOLI-PAGANESE- La situazione difficile della Paganese fa ben sperare la formazione biancoverde. Tanti sono i buoni presupposti per ottenere la prima vittoria casalinga.
Monopoli (3-4-1-2): Pissardo, Bei, Ferrara, Mercadante, Fabris, Scoppa, Zampa, Donnarumma, Paolucci, Gerardi, Mendicino. A disposizione: Saloni, Gallitelli, Rota, De Franco, Gatti, Pierfederici, Mavretic, Maimone, Montinaro, De Angelis, Mangni, Berardi. Allenatore: Scienza
Paganese (3-4-1-2): Galli, Tazza, Piana, Acampora, Carotenuto, Gaeta, Nacci, Della Corte, Scarpa, Parigi, Alberti. A disposizione: Santopadre, Garofalo, Diop, Della Morte, Amadio, Verdicchio, Gargiulo, Cappielo, Gori, Longo. Allenatore: Fusco.

Leggi anche:  Stendardo: "L'Atalanta è una grande squadra..."

BISCEGLIE-SICULA LEONZIO – Entrambe le squadre hanno voglia di riscatto, reduci entrambe da una sconfitta. Dato il medesimo rendimento, è uno scontro tra pari. Una prestazione da non sbagliare.
Bisceglie (3-5-2): Crispino, Calandra, Maestrelli, Markic, Longo, Rislo, Giacomarro, Onescu, Jakimovski, De Sena, Scalzone. A disposizione: Addario, Raucci, Beghdadi, Bottalico, Toskic, Camporeale, Antonicelli, Messina, Sisto, Starita. Allenatore: Ginestra
Sicula Leonzio (4-3-3): Narciso, Talarico, Laezza, Aquilanti, Squillace, Esposito, D’Angelo, Marano, Sainz-Maza, Russo, Ripa. A disposizione: Polverino, Aquilanti, Brunetti, Sidibe, Giunta, De Felice, Gammone, Vitale. Allenatore: Bianco.

CATANIA-TRAPANI – Un big match, una sfida molto attesa con spettacolo assicurato.
Catania (4-2-3-1): Pisseri, Ciancio, Aya, Silvestri, Scaglia, Angiulli, Biagianti, Manneh, Lodi, Barisic, Marotta. A disposizione: Pulidori, Baraye, Calapai, Lovric, Bucolo, Llama., Brodic, Curiale, Vassallo. Allenatore: Sottil
Trapani (4-3-3): Dini, Scrugli, Pagliarulo, Mulé, Ramos, Corapi, Costa Ferreira, Taugourdeau, Dambros, Evacuo, Nzola. A disposizione: Ingrassia, Kucich, Da Silva, Canino, Garufo, Aloi, D’Angelo, Toscano, Girasole, Ferretti, Tulli, Golfo. Allenatore: Italiano

  •   
  •  
  •  
  •