Serie C, Monza: Cristian Brocchi è il nuovo allenatore

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Il Monza, società che milita nel campionato di Serie C e che da poco meno di un mese è stata rilevata da Pier Silvio Berlusconi con Adriano Galliani amministratore delegato, ha deciso di cambiare allenatore: via Marco Zaffaroni, ingaggiato Cristian Brocchi.
L’ex tecnico dopo aver vinto le prime tre partite contro Feralpisalò, Virtus Verona e Renate, ha avuto un brusco calo, racimolando due pareggi e tre sconfitte nelle successive cinque partite, obbligando la nuova dirigenza brianzola ad esonerarlo.

Oggi il club lombardo ha ufficializzato il cambio del tecnico con una nota sul proprio sito: “La S.S. Monza 1912 comunica di aver esonerato il Signor Marco Zaffaroni dalla conduzione della prima squadra, lo ringrazia per il lavoro svolto e gli augura i migliori successi professionali. La S.S. Monza 1912 comunica infine che da domani la squadra sarà allenata dal signor Cristian Brocchi, al quale dà il benvenuto e un forte in bocca al lupo”.

L’ex giocatore del Milan ritrova il presidente Berlusconi, che lo lanciò prima alla Primavera del Milan, per poi metterlo alla guida della prima squadra nell’aprile 2016 al posto di Sinisa Mihajlovic, chiudendo quel campionato al settimo posto più la finale persa di Coppa Italia contro la Juventus. A fine stagione decise di lasciare il Milan e venne ingaggiato dal Brescia dove rimase fino a marzo 2017 prima di essere mandato via; a giugno dello stesso anno insieme a Gianluca Zambrotta viene presentato come assistente di Fabio Capello in Cina allo Jiangsu Suning, in veste di allenatore in seconda. L’esperienza termina a marzo di quest’anno con la rescissione del contratto di Capello.

Leggi anche:  Roma, al via l'accelerata per l'attaccante svedese

Per Brocchi questa sarà una stagione importante anche perchè Adriano Galliani nei giorni scorsi ha dichiarato che l’obiettivo della nuova dirigenza è quello di puntare alla Serie A in tre anni, massima serie che i tifosi dei biancorossi allo stadio Brianteo non hanno mai visto; intanto per il neo allenatore c’è subito un tabù da sfatare ed è quello che da quando c’è Berlusconi al comando del club, la squadra non ha mai vinto. L’esordio per il nuovo tecnico sarà domenica prossima nella trasferta di Fano, mentre la settimana prossima esordio casalingo, mercoledì 31 in Coppa Italia contro il Novara e la domenica successiva in campionato contro la Ternana.

  •   
  •  
  •  
  •