Collovati, bufera in tv:”Le donne non parlino di tattica nel calcio”. Sospeso per due settimane

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Collovati sotto bufera. Ieri durante la trasmissione ” Quelli che il Calcio”, Fulvio Collovati, ex campione del mondo del 1982, dicendo la sua opinione sul caso Icardi– e della moglie agente Wanda Nara entra in polemica accusato di sessismo. Queste le sue parole, con grande imbarazzo in studio : “Quando sento una donna, poi la moglie di un calciatore, parlare di tattica mi si rivolta lo stomaco, non ce la faccio. Se parli della partita e di come è andata va bene, ma non puoi parlare di tattica perché una donna non capisce come un uomo.

Luca Bizzarri, il conduttore, è immediatamente intervenuto, e non ha mandato a dire la sua opinione: ” Sei uno sporco maschilista”. I social sono insorti, come giusto che sia. Collovati si è voluto difendere, rispondendo a questo punto: ” Le calciatrici qualcosa sanno, ma non al cento per cento. Se poi riducete tutto al fatto che sono maschilista va bene. Sono maschilista. Mia moglie non si è mai permessa di parlare di tattica nei miei confronti.” La moglie Caterina Cimmino , giornalista e conduttrice tv,  è intervenuta a suo favore. “Mio marito ha parlato di tattica- scrive su twitter- la tattica spiegata da una donna non mi convince. Quando presentavo le trasmissioni di calcio non ho mai avuto la pretesa di spiegare il 4-4-2. La visione del mondo unisex non mi appartiene. “ Ed in un altro tweet “ Parlare di calcio certo, ma la tattica è un’altra cos. Parlare tutti possiamo farlo ma dire cose giuste è diverso.”.

Collovati sospeso dal programma “Quelli che il calcio…”

Collovati tenta di difendersi con un tweet dicendo:“Non intendevo offendere nessuno, chi mi conosce sa quanto rispetti l’universo femminile”. In realtà, la sua frase ha portato una polemica cresciuta in rete ora dopo ora, e questo gli costa l’espulsione dal programma fino al 9 marzo.

Leggi anche:  Dove vedere Monterosi-Catania serie C girone C, in diretta tv e streaming: Eleven Sports o Sky?

Collovati, il tweet di scuse:

Dotto difende Collovati

Il giornalista Giancarlo Dotto difende Collovati, dopo la polemica donne- calcio. “Vado più estremo. Una donna, ma diciamola femmina, che parla di calcio, non mi rivolta lo stomaco, smette di esistere l’attimo stesso in cui lo fa” . Giancarlo Dotto, al Corriere dello Sport, spiega che “Condivide ciò che pensa Collovati ma non il modo in cui l’ha detto. Una donna che parla di calcio non gli rivolta lo stomaco, come invece ha esagerato Collovati, ma smette di essere nell’attimo stesso in cui lo fa.”Anche questa presa di posizione in realtà è abbastanza estrema. “Non perché sia inadeguata, smette di esistere, al contrario, quanto più è adeguata, quando ne parla in modo credibile, e ti sorprendi a pensare ” Oh . è più brava di Beppe Bergomi”. Li mi diventa insopportabile. Arrivo a detestarla, per quanto si sottrae al dovere estetico, ed etico della differenza, precipitando nell’aberrazione della citazione maschile”: Pura filosofia!

Leggi anche:  Italia, altro sgambetto agli inglesi: quarto posto nel Ranking Fifa

Patrizia Testa su Collovati

Il Presidente della Pro Patria commenta il caso: “Se qualcosa ho imparato è che per tenere testa agli squali del calcio bisogna circondarsi di persone con passione e che hanno al cuore il destino di questi colori. Da lui non accetto lezioni di vita, figuriamoci di tattica. Se mi fossi fermata all’esperienza con Collovati avrei già mollato il calcio”

  •   
  •  
  •  
  •