Inter-Rapid Vienna streaming e diretta tv in chiaro su TV8, oggi dalle 21

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui


Inter-Rapid Vienna
è il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, che ha visto già ieri Siviglia-Lazio e l’altra italiana in campo è il Napoli che al San Paolo ospita lo Zurigo, azzurri che partono dal 3-1 dell’andata. Alle ore 21 allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro, Milano, l’Inter di Luciano Spalletti ospita il Rapid Vienna. Neroazzurri che partono dal ‘rassicurante’ 0-1 di Vienna ma devono comunque conquistarsi in questo match di ritorno la qualificazione agli ottavi di finale della competizione. I neroazzurri giocheranno questa seconda gara in Europa League, dopo essersi classificati terzi nel girone di Champions alle spalle di Barcellona e Tottenham. La squadra di Spalletti giunge dalla vittoria confortante in campionato contro la Sampdoria ma è alle prese sempre con il caso Icardi, che quasi certamente non sarà della partita (presunto infortunio per lui). Il Rapid Vienna per accedere al prossimo turno deve vincere con due goal di scarto ma non sarà semplice, austriaci che appaiono un pò sulle gambe considerando che il campionato riprenderà in questo weekend e prima di questa gara hanno giocato in Coppa d’ Austria, battendo per 5-2 a domicilio l’Hartberg. La squadra di Dietmar Kühbauer è giunta a questo sedicesimo di finale contro l’Inter, arrivando seconda nel girone alle spalle del Villareal e precedendo in classifica Rangers e Spartak Mosca.

Leggi anche:  Sinner-Rinderknech: streaming gratis e diretta tv TV in chiaro? Dove vedere Atp Anversa

Inter-Rapid Vienna, le probabili formazioni. QUI INTER- Spalletti nel match di ritorno contro il Rapid Vienna si affiderà al suo consueto 4-2-3-1 e farà a meno anche per questa gara di Mauro Icardi. Davanti al neo capitano Handanovic; la linea a quattro sarà composta dalla coppia centrale Miranda-Skriniar, mentre sugli esterni agiranno Asamoah e Cedric; a centrocampo Brozovic sarà affiancato da Vecino; mentre alle spalle di Lautaro Martinez agiranno Perisic, Nainggolan e Candreva. QUI RAPID VIENNA- Kühbauer si affida alla miglior formazione possibile nel tentativo di superare il turno. Per il tecnico austriaco 4-2-3-1 a specchio, davanti al portiere Strebinger; difesa a quattro composta da Potzmann, Sonnleitner, Hofmann e Bolingoli; mediana di centrocampo composta da Martic e Schwab; alle spalle dell’unica punta Pavlovic agiranno Murg, Knasmullner e Schobesberger. Arbitro: Artur Dias (Portogallo).

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, risultati e numeri della 3.a giornata: classifica aggiornata

Inter-Rapid Vienna, come seguire il match in tv e streaming

Inter-Rapid Vienna, info diretta tv e streaming. La partita, calcio d’inizio ore 21, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva su Sky. Sarà possibile guardare la gara sui vari dispositivi, come cellulare o tablet attraverso Sky Go o utilizzando il servizio Now Tv. Per i non abbonati il match di questa sera sarà trasmesso anche in chiaro sul canale TV8, così da permettere agli appassionati di calcio internazionale di gustarsi la serata dello stadio Meazza.

Inter-Rapid Vienna, i precedenti. Prima della gara di questa sera Inter e Rapid Vienna si sono incontrate altre tre volte nella storia, prendendo in considerazione anche il successo dell’Inter nella gara d’andata grazie al rigore trasformato da Lautaro Martinez. Prima di quella gara Inter e Rapid si sono affrontate nella stagione 1990/1991, in quella circostanza nella gara d’andata giocata a Vienna gli austriaci s’imposero per 2-1, mentre nel ritorno a San Siro vittoria dell’Inter per 2-0. Il Rapid Vienna negli ultimi dieci scontri contro squadre italiane non ha mai vinto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,