Turchia-Moldavia 4-0 (Video European Qualifiers): Ali Kaldirim, Tosun e Ayhan valgono il primato. Yilmaz sbaglia rigore

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino


European Qualifiers,
Turchia-Moldavia 4-0: all’Eskisehir Yeni Stadyumu gli uomini del c.t. Senol Gunes ottengono il secondo successo consecutivo, superando in casa la compagine moldava. Di Ali Kaldirim, Tosun, autore di una doppietta, e Ayhan le reti che decidono il match. Al 53′ Yilmaz si fa parare un calcio di rigore.
La Turchia guida il gruppo H con 6 punti, a +3 sulla Francia, impegnata questa sera contro l’Islanda.

VIDEO GOL TURCHIA-MOLDAVIA | EUROPEAN QUALIFIERS

In attesa del video

Tabellino Turchia-Moldavia

TURCHIA (4-3-3): Gunok; Celik, Demiral, Ayhan, Ali Haldirim; Tokoz (84′ Emre Belozoglu), Tekdemir, Turuc (78′ Karaca); Tosun, Yilmaz, Calhanoglu (66′ Yazici). A disposizione: Bolat (P), Cakir (P), Soyuncu, Yokuslu, Gonul, Ozyakup, Tasdemir, Yalcin, Malli. Commissario tecnico: Senol Gunes

MOLDAVIA (4-3-3): Koselev; Jardan, Rozgoniuc, Posmac, Reabciuk; Ionita, Carp (46′ Turcan), Cebotaru; Graur, Amrbos (57′ Nicolaescu), Ginsari (73′ Antoniuc). A disposizione: Namasco (P), Celeadnic (P), Anton, Cociuc, Sandu, Platica, Milinceanu. Commissario tecnico: Alexandr Spiridon

ARBITRO: Serhiy Boiko (UCR) – Assistenti: Semen Shlonchak (UCR)-Igor Alokhin (UCR) – Quarto uomo: Mykola Balakin (UCR)

MARCATORI: 24′ Ali Kaldirim, 26′ Tosun, 54′ Tosun, 70′ Ayhan

NOTE: Ammoniti Reabciuk (M), Ionita (M). Al 53′ Yilmaz (T) si fa parare un calcio di rigore

ANGOLI: 6-3

RECUPERO: 2′ p.t., 3′ s.t.

Turchia-Moldavia, il racconto del match (Secondo Tempo)

94′ – Termina il match all’Eskisehir Yeni Stadyumu

91′ – Turchia vicina alla quinta rete: Yazici ci prova, conclusione che termina sul fondo

90′ – Tre minuti di recupero

Leggi anche:  Marsiglia-Psg, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Coppa di Francia

90′- Conclusione di Yilmaz, palla fuori

85′ – Ci prova Tosun, palla fuori

85′ – Conclusione di Yazici, para Koselev

84′ – TERZA SOSTITUZIONE TURCHIA! Entra Emre Belozoglu, esce Tokoz

78′ – SECONDA SOSTITUZIONE TURCHIA! Entra Karaca, esce Turuc

73′ – TERZA SOSTITUZIONE MOLDAVIA! Entra Antoniuc, esce Ginsari

70′ – POKER TURCHIA! Segna Ayhan, su assist di Turuc

66′ – PRIMA SOSTITUZIONE TURCHIA! Esce Calhanoglu, entra Yazici

66′ – Conclusione di Ginsari, palla fuori

65′ – Ammonito Ionita

65′  Ammonito Reabciuk

64′ – Conclusione di Calhanoglu, palla fuori

57′ – SECONDA SOSTITUZIONE MOLDAVIA! Entra Nicolaescu, esce Ambros

57′ – Conclusione di Ionita, palla sul fondo

54′ – TRIS TURCHIA! Sugli sviluppi di un corner battuto da Turuc, rete di Tosun

53′ – RIGORE SBAGLIATO! Koselev para rigore a Yilmaz

52′ – RIGORE TURCHIA! Rozgoniuc atterra in area Yilmaz. L’arbitro decreta il penalty

49′ – Primo squillo del secondo tempo: tiro impreciso di Tosun 

46′ – PRIMA SOSTITUZIONE MOLDAVIA! Entra Turcan, esce Carp

46′ – Iniziato il secondo tempo all’Eskisehir Yeni Stadyumu

18.54: L’appuntamento è tra qualche minuto per seguire il secondo tempo del match

Turchia-Moldavia, il racconto del match (Primo Tempo)

47′ – Termina il primo tempo

47′ – Turchia nuovamente vicina al tris: tiro di Tosun, miracolo di Koselev

47′ – Conclusione di Ambros, grande intervento di Gunok

45′ – Due minuti di recupero

44′ – OCCASIONE TURCHIA! Conclusione di Calhanoglu che si stampa sul palo

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Lecce-Roma: le scelte di Baroni e Mourinho

42′ – Conclusione di Calhanoglu, palla sul fondo

40′ – I padroni di casa gestiscono senza grosse difficoltà il doppio vantaggio accumulato

35′ – Ancora in attacco la Turchia: calcio di punizione in favore degli uomini di Gunes, sulla battuta Demiral

30′ – Turchia vicina al tris: conclusione di Tosun, para Koselev

26′ – RADDOPPIO TURCHIA! In rete Tosun su assist di Yilmaz

24′ – VANTAGGIO TURCHIA! Ha segnato Ali Kaldirim, su assist di Calhanoglu

23′ – Punizione di Calhanoglu che termina sul fondo

20′ – Prima conclusione del match: è Tokoz a provarci, ma il suo tiro è impreciso e si perde sul fondo

16′ – Regna l’equilibrio all’Eskisehir Yeni Stadyumu: ora è la Moldavia in possesso palla, Koselev calcia una punizione

13′ – La Turchia beneficia di un calcio di punizione: alla battuta Ayhan

10′ – Equilibrio in campo, si combatte a centrocampo

5′ – La Moldavia beneficia del primo corner dell’incontro: Ginsari alla battuta

1′ – Iniziato il match all’Eskisehir Yeni Stadyumu


17.21: Le formazioni ufficiali

TURCHIA (4-3-3): Gunok; Celik, Demiral, Ayhan, Ali Haldirim; Tokoz, Tekdemir, Turuc; Tosun, Yilmaz, Calhanoglu

MOLDAVIA (4-3-3): Koselev; Jardan, Rozgoniuc, Posmac, Reabciuk; Ionita, Carp, Cebotaru; Graur, Amrbos, Ginsari

All’Eskisehir Yeni Stadyumu il match della seconda giornata del Gruppo H di qualificazione ad Euro 2020 tra Turchia e Moldavia: i padroni di casa, dopo l’addio di Mircea Lucescu, si sono affidati al neo commissario tecnico Senol Gunes, allenatore del Besiktas, che avrà il compito di guidare la selezione verso la fase finale della competizione continentale. L’esordio è stato decisamente positivo, considerato che la Turchia ha avuto la meglio sull’Albania nel primo match del raggruppamento: Emre Belozoglu e compagni si sono imposti sulla locale compagine per 2-0, mostrando uno stato di forma decisamente discreto.

Leggi anche:  Milan: due nomi altisonanti per il post Pioli, ma da giugno

La Moldavia invece è reduce dal pesante k.o. contro la Francia per 4-1: il ranking FIFA lo dimostra, la formazione di Spiridon non è particolarmente irresistibile, ma ciononostante è chiamata a riscattarsi per evitare di compromettere già in partenza il cammino verso un’eventuale qualificazione alla fase finale di Euro 2020.
A dirigere l’incontro Turchia-Moldavia è stato designato l’ucraino Serhiy Boiko, coadiuvato dagli assistenti suoi connazionali Semen Shlonchak e Igor Alokhin. Quarto uomo invece il signor Mykola Balakin.

Probabili formazioni Turchia-Moldavia

Per i padroni di casa in campo il milanista Calhanoglu dal primo minuto, tra i pali dovrebbe giocare Gunok, con Celik, Ayhan, Demiral e Kaldirim a protezione. Tosun e Yilmaz formeranno il tandem offensivo.
Ospiti invece con Nicolaescu unica punti, mentre Antoniuc, Anton e Ginsari saranno a sostegno. Coselev a difendere i pali, Cebotaru e Ionita sulla linea mediana.

TURCHIA (4-3-1-2): Gunok; Celik, Ayhan, Demiral, Kaldirim; Tekdemir, Belozoglu, Yokuslu; Calhanoglu; Tosun, Yilmaz

MOLDAVIA (4-2-3-1): Coselev; Jardan, Posmac, Carp, Reabciuk; Cebotaru, Ionita; Antoniuc, Anton, Ginsari; Nicolaescu

  •   
  •  
  •  
  •