Portogallo-Ucraina 0-0 (Video Highlights Qualificazioni Euro 2020): al Da Luz finisce a reti inviolate

Pubblicato il autore: Redazione Segui


Portogallo-Ucraina 0-0. All’Estadio Da Luz di Lisbona il match valevole per la prima giornata del girone B delle qualificazioni ad Euro 2020 è terminato a reti inviolate. I portoghesi si sono resi protagonisti di una buona prestazione, ma un ottimo Pyatov ha negato loro la vittoria all’esordio. Visto il successo conquistato dal Lussemburgo contro la Lituania, la classifica provvisoria del Gruppo B vede: Lussemburgo primo con 3 punti,  Portogallo e Ucraina seconde a quota 1, Serbia (una partita in meno) e Lituaina appaiate a 0 punti.

Video Highlights Portogallo-Ucraina 0-0 | Qualificazioni Euro 2020

Portogallo-Ucraina 0-0, il tabellino

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Raphael Guerreiro; Ruben Neves (62’ Rafa Silva), William Carvalho, Joao Moutinho (87’ Joao Mario); B. Silva, A. Silva (73’ Dyego Sousa), Ronaldo. Ct Fernando Santos
Ucraina (4-1-4-1): Pyatov; Karavaev, Kryvtsov, Matviyenko, Mykolenko; Stepanenko; Marlos (66’ Tsingankov), Malinovskyi, Zinchenko, Konoplyanka (87’ Buyalskiy); Yaremchuk (76’ Junior Moraes. Ct Shevchenko
Arbitro: Turpin
Ammoniti: Stepanenko

Questa sera, alle ore 20:45, all’Estadio Da Luz di Lisbona si giocherà la prima partita del gruppo B delle Qualificazioni ad Euro 2020 tra Portogallo e Ucraina. I portoghesi arrivano a questo match dopo aver chiuso al primo posto il girone di Nations League. Con 2 vittorie e 2 pareggi, dunque, la squadra di Fernando Santos ha conquistato il pass per le Final Four dove affronterà la Svizzera. In caso di successo, poi, il Portogallo sfiderà in finale una tra Olanda e Inghilterra. I portoghesi sono in serie positiva da 6 partite consecutive (4 vittorie e 2 pareggi). Ronaldo e compagni, infatti, non perdono dal 30 giugno 2018, quando furono eliminati dall’Uruguay agli ottavi di finale del Mondiale in Russia.

Anche l’Ucraina ha condotto una Nations League degna di nota. La nazionale allenata da Shevchenko, infatti, ha terminato il proprio girone al primo posto, conquistando la promozione nella Lega A. Nelle ultime due partite, però, gli ucraini non hanno brillato. Contro Turchia e Slovacchia i gialloblu hanno ottenuto rispettivamente un pareggio e una sconfitta, subendo 4 reti e siglandone soltanto una. Prima di questa mini-crisi l’Ucraina aveva fatto registrare un filotto di ben 9 risultati utili consecutivi (6 vittorie e 3 pareggi). Questa sera l’Ucraina non darà vita facile al Portogallo. La nazionale gialloblu, infatti, vorrà iniziare con il piede giusto la scalata verso la conquista della terza qualificazione consecutiva agli Europei. Gli unici due precedenti tra queste due nazionali risalgono ai gironi di qualificazione del Mondiale 1998: sia il Portogallo che l’Ucraina vinsero una partite a testa.

Portogallo-Ucraina streaming live e diretta TV Qualificazioni Euro 2020, dove vedere il match oggi 22/03

Portogallo-Ucraina, in programma questa sera alle ore 20:45, sarà visibile in chiaro su Italia 1. Il match valevole per le Qualificazioni ad Euro 2020, inoltre, potrà essere seguito anche in streaming su PC, Tablet e smartphone grazie a Mediaset Play. La telecronaca di Portogallo-Ucraina sarà affidata a Pierluigi Pardo e Aldo Serena.

Portogallo-Ucraina, le probabili formazioni

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Joao Cancelo, Ruben Dias, Pepe, Guerreiro; Joao Moutinho, William Carvalho, Ruben Neves; Bernardo Silva, André Silva, Cristiano Ronaldo. All.: Fernando Santos

Ucraina (4-3-3): Pyatov; Karavalev, Plastun, Mykolenko, Matviienko; Zinchenko, Makarenko, Shaparenko; Yarmolenko, Kovalenko, Konoplianka. All.: Andriy Shevchenko

  •   
  •  
  •  
  •