Brescia-Ascoli 1-0 (Video Gol Serie B): un gol di Dessena piega i marchigiani, Rondinelle in Serie A

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui


Brescia-Ascoli 1-0. Allo stadio Mario Rigamonti di Brescia le Rondinelle piegano i marchigiani e, con due turni d’anticipo, conquistano l’aritmetica promozione in Serie A. A decidere il match la rete siglata nel primo tempo da Dessena. Dopo un’attesa durata ben otto anni, dunque, il Brescia torna nella massima divisione italiana. L’Ascoli, invece, a causa di questo risultato rimane al dodicesimo posto a quota 42. La corsa per un posto nei play-off è quasi del tutto compromessa. A due giornate dal termine, infatti, il distacco dei bianconeri dalla Cremonese (ottava) è di ben 5 punti.

Brescia-Ascoli 1-0 Video Highlights | Serie B

Brescia-Ascoli 1-0, il tabellino 
Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Mateju, Cistana, Romagnoli, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena (93′ Gastaldello); Spalek (79′ Dall’Oglio); Donnarumma (70′ Morosini), Torregrossa. All. Corini
Ascoli (4-3-2-1): Lanni; Andreoni, Brosco, Valentini, Rubin; Addae (71′ Cavion), Troiano, Frattesi; Ninkovic (56′ Ganz), Chajia (78′ Baldini); Ardemagni. All. Vivarini
Arbitro: Baroni
Marcatori: Dessena 36′
Ammoniti: Bisoli (B), Mateju (B), Troiano (A), Rubin (A)

Questa sera, alle ore 18:00, allo stadio Mario Rigamonti di Brescia si giocherà il posticipo della 36^ giornata di Serie B tra Brescia e Ascoli. Le Rondinelle al momento sono al comando della classifica con 63 punti (17 vittorie, 12 pareggi e 4 sconfitte), gli stessi del Lecce. I bianconeri, invece, sono undicesimi quota 43 (10 successi, 13 pareggi e 10 ko), e distano soltanto 3 lunghezze dalla zona play-off. Entrambe le formazioni hanno bisogno dei tre punti. Qualora il Palermo venisse bloccato dallo Spezia nel lunch match e il Brescia riuscisse a vincere contro i marchigiani, la squadra di Corini conquisterebbe la promozione diretta in Serie A con due turni d’anticipo. L’Ascoli, dal canto suo, ha bisogno di un successo per mantenere vive le speranze di accesso ai play-off. Dopo tre vittorie consecutive, domenica scorsa, i biancazzurri hanno subito il quarto ko stagionale per mano del Lecce. In casa la squadra di Corini ha il secondo miglior rendimento del campionato con 39 punti (meglio ha fatto solo il Lecce con 40). Nelle ultime tre partite giocate tra le mura amiche il Brescia ha sempre vinto, mettendo a segno sette gol e subendone soltanto uno.

Per quanto riguarda l’Ascoli, la squadra di Vivarini non potrà permettersi di compiere un altro passo falso. Per continuare a sperare di conquistare un posto nei play-off, i marchigiani non potranno far altro che provare ad espugnare il “Rigamonti”. Ma non sarà un’impresa semplice. Finora, infatti, i bianconeri hanno mostrato diverse difficoltà in trasferta. Nelle ultime cinque partite giocate lontano dallo stadio “Cino e Lillo Del Duca”, la squadra di Vivarini ha raccolto solo 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte. Brescia ed Ascoli si sono affrontate quindici volte al “Rigamonti”. Il bilancio vede le Rondinelle leggermente avanti con 6 vittorie, contro e 4 dei bianconeri (5 le partite terminate con il segno X).

Brescia-Ascoli streaming Dazn e diretta TV Serie B, dove vedere io match oggi 01/05

Brescia-Padova, posticipo della 36^ giornata di Serie B, verrà trasmessa in diretta esclusiva su Dazn. Il match, dunque, potrà essere seguito in streaming su Smart TV, PC, Tablet e smartphone con Dazn.  Il costo del servizio di proprietà di Perform è di 9,99€. Per i nuovi clienti, invece, il primo mese di visione sarà gratuito. Scaduti i 30 giorni, poi, si è liberi di decidere se proseguire acquistando il ticket da 9,99€ o disdire senza costi aggiuntivi.

Brescia-Ascoli, le probabili formazioni
Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Mateju, Romagnoli, Cistana, Martella, Dessena, Tonali, Bisoli, Spalek, Torregrossa, Donnarumma. All.: Corini
Ascoli (4-3-3): Lanni; Ruby, Valentini, Brosco, Andreoni, Frattesi, Troiano, Cavion, Rosseti, Ardemagni, Ciciretti. All.: Vivarini

  •   
  •  
  •  
  •