Il Monza perde la Finale di Coppa Italia Serie C: ecco come cambia la griglia play-off

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Coppa Italia serie c

Aggiornamento 19.56: La Viterbese conquista la Coppa Italia Serie C, superando nella finale di ritorno di misura il Monza, in virtù della rete siglata a tempo quasi scaduto da Atanasov.
Con la sconfitta dei brianzoli, cambia la griglia dei playoff, che tuttavia non dovrebbe subire grandissimi stravolgimenti, con la Ternana che non avrà la possibilità di accedervi perché undicesima.
Di seguito le gare dei playoff per il girone B:

Monza-Fermana

Sudtirol-Sambenedettese

Ravenna-Vicenza


Questo pomeriggio allo stadio Enrico Rocchi andrà di scena l’ultimo atto della Coppa Italia Serie C con la Finale di ritorno Viterbese-Monza: si parte da 2-1 conquistato dai brianzoli nel match di andata, in virtù delle reti siglate da Brighenti e D’Errico su rigore, che ribaltano il vantaggio iniziale dei laziali con Vandeputte.
L’esito del match tuttavia interessa particolarmente ad alcune compagini della terza serie, che al termine della Finale di Coppa Italia Serie C potrebbero ritrovarsi qualificate nella griglia playoff senza patemi d’animo, attraverso alcune combinazioni possibili.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, dove vedere Juventus Napoli: streaming gratis e diretta TV Rai 1?

Coppa Italia Serie C, come può cambiare la griglia playoff

La Finale di Coppa Italia Serie C può cambiare la sorte degli spareggi promozione, concedendo la possibilità ad altre squadre, non classificatesi nel corso della regular season, di potervi accedere attraverso la porta secondaria della competizione tricolore.
In particolare, in caso di successo del Monza al termine della Finale, la formazione di mister Cristian Brocchi accederebbe direttamente al primo turno della Fase Nazionale di playoff,  con un beneficio in più, rappresentato dal riconoscimento di testa di serie.
L’accesso del Monza alla fase avanzata degli spareggi promozione libererebbe un posto nella griglia playoff, che in tal caso andrebbe all’undicesima classifica, nel caso di specie la Ternana (che in tal caso affronterebbe il Sidtirol con match di andata in trasferta), considerato che i brianzoli si sono qualificati al quinto posto al termine del campionato.

Leggi anche:  Novità per la Supercoppa Italiana: verrà utilizzata per la prima volta in Europa. Ecco i dettagli

Nel caso in cui fosse la Viterbese ad avere la meglio nella Finale di Coppa Italia Serie C, oltre al prestigioso trofeo il sodalizio del patron Piero Camilli avrebbe la ghiottissima chance di accedere al primo turno delle Fasi Nazionali per gli spareggi promozione in cadetteria. In tal caso, però, considerato che i laziali hanno concluso la regular season al dodicesimo posto, non libererebbero il posto all’undicesima classificata del Girone C, ossia la Cavese.
Ne consegue dunque che il Monza si ritroverebbe a giocare i playoff già dalla prima gara, che sarebbe tra le mura amiche contro la Fermana e di fatto sbarrerebbe le porte alla Ternana, la quale sarebbe costretta a giocarsi la chance per il ritorno in Serie B nella prossima stagione.
Il discorso non cambia invece nel Girone A, dove i giochi sono fatti e gli accoppiamenti già stabiliti.

  •   
  •  
  •  
  •