Caso Icardi: spunta un retroscena tra Marotta e Paratici! L’ AD nerazzurro strizza l’ occhio al Napoli

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Spuntano nuovi retroscena relativi al caso Icardi. Nei mesi scorsi, quando ancora Icardi e l’ Inter non erano giunti a un punto di rottura totale, Paratici avrebbe iniziato a contattare insistentemente Wanda Nara, per provare a mettere pressione al ragazzo e all’ Inter. Questo, secondo la Gazzetta dello Sport, rimane uno dei motivi di gelo tra le due squadre. Una volta scoperti i fantomatici contatti, Marotta avrebbe deciso risolutamente di sbarrare la strada all’ approdo di Maurito in bianconero, sentendosi in un certo senso “tradito” dall’ ex amico e collega.

Intanto, proseguono i contatti tra De Laurentiis e l’ Inter. Il presidente azzurro, vorrebbe regalare un “big” ad Ancelotti e, secondo le fonti, sarebbe pronto ad offrire 60 milioni all’ Inter. Icardi, dal canto suo, avrebbe aperto alla destinazione partenopea, viste le continue titubanze della Juve, e la volontà di non iniziare la stagione da separato in casa all’ Inter.

Leggi anche:  La Roma punta Ndombele, l'ex calciatore di Mourinho

Icardi, a Napoli, riceverebbe un trattamento da vera e propria “star”: 10 milioni di ingaggio, per un giocatore che viene identificato come quello capace di far compiere un ulteriore salto di qualità alla squadra. Paratici, convinto di avere in pugno il giocatore, potrebbe aver ora pericolosamente perso terreno.

La Juve è ancora alle prese con alcuni casi in uscita, e non si muoverà senza aver prima “sfoltito” l’ attacco. Icardi non sarebbe più così convinto della destinazione Juventus, e il Napoli, che ha già avviato i contatti coi suoi agenti, può sperare di regalarlo ad Ancelotti.

  •   
  •  
  •  
  •