Neymar non si presenta al ritiro del PSG: addio vicinissimo

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il rapporto tra Neymar e il PSG era già ai minimi termini ma ora sembra davvero aver superato il segno. La squadra francese si è riunita oggi per iniziare la preparazione per la prossima stagione, ma il brasiliano non si è presentato al ritiro. Il PSG ha diramato un comunicato dove annuncia che il club prenderà provvedimenti nei confronti del fuoriclasse 27enne e che verrà multato per il suo comportamento.

Neymar non aveva nessun permesso per poter ritardare il rientro in Francia e il club ha pubblicato un annuncio dove comunica che prenderà delle decisioni molto presto. È chiaro che Neymar voglia andarsene dalla società francese e già nei giorni scorsi, il presidente del Barcellona Bartomeu, aveva confermato la volontà del brasiliano di lasciare Parigi. Magari per tornare in Catalogna al fianco di Leo Messi. Bartomeu non ha confermato la trattativa ma sicuramente l’entourage del
brasiliano si sta muovendo per intavolarla.

Leggi anche:  Juventus, ecco i convocati per la Supercoppa contro il Napoli: solo Ronaldo e Morata in attacco

Brasile campione in Coppa America senza di lui

Intanto i suoi compagni di squadra del Brasile festeggiano la vittoria in Coppa America che mancava da 12 anni. La nazionale di Tite si è imposta per 3-1 sul Perù al Maracana, avendo disputato tutta la competizione senza l’asso brasiliano che si era infortunato in una partita amichevole prima del torneo. Uno schiaffo per l’ex Santos, che però potrà ritentare l’assalto alla Copa il prossimo anno in Argentina-Colombia. Il momento per Neymar non è facile e nelle prossime ore potrebbero esserci importanti sviluppi riguardanti il futuro della sua carriera. Probabilmente lontano da Parigi.

  •   
  •  
  •  
  •