Roma, Presentazione Fonseca: “Felice e motivato, la Roma è di tutti”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Si presenta Paulo Fonseca, nuovo allenatore della Roma. Il tecnico si è detto motivato e volenteroso di iniziare il progetto Roma:  “Sono felice di essere qui. La Roma non è mia ma è di tutti. Voglio costruire una squadra ambiziosa”. 

Il progetto che Fonseca e la dirigenza è incentrato soprattutto sulla qualità degli interpreti. “Stiamo lavorando per costruire una squadra forte. Il tutto è fatto con molto criterio. Abbiamo già acquistato Diawara, Spinazzola e Pau Lopez. Vogliamo qualità”.

Al neo allenatore giallorosso è stata posta pure una domanda riguardo un eventuale arrivo di Higuain dalla Juventus: “Higuain? Non voglio parlare di giocatori che non sono qui in questo momento perché non è giusto. Se Higuain dovesse arrivare, ne parleremo”.

Partenze e arrivi

Leggi anche:  Dove vedere Lazio - Roma diretta tv e streaming Serie A

Dzeko è destinato a lasciare Roma e la squadra capitolina dovrà in ogni caso trovare un sostituto. Il profilo di Higuain è quello giusto per sostituire il bosniaco, oramai vicinissimo all’Inter di Conte. Altro obiettivo caldo dei giallorossi è Veretout della Fiorentina, ma sul centrocampista c’è il forte interesse del Milan. Fonseca pare quindi avere le idee chiare su come costruire una squadra competitiva per la prossima stagione, ma non vuole sbilanciarsi sulle trattative in atto.

Il tecnico ha pure affermato prima di iniziare la conferenza stampa, di voler imparare la lingua italiana molto rapidamente per avere una comunicazione maggiore con i calciatori. Le premesse per fare bene, la voglia e la chiarezza ci sono tutte. Ora i tifosi della Roma aspettano solo i risultati.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: