Martin Skrtel Atalanta: le prime Parole in Nerazzurro

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Skrtel Atalanta: è ufficiale – I nerazzurri di Gian Piero Gasperini affronteranno il Getafe in Spagna. Una partita dove gli orobici vorranno riscattare il deludente ritiro in Inghilterra (contorniato da due sconfitte e una vittoria): dove la Dea ha riconfermato il suo netto potenziale offensivo, ma ha anche riscontrato dei problemi sulla retroguardia. Il mister di Grugliasco ha sottolineato che mancano un vice Ilicic e un sostituto di Gianluca Mancini (alla Roma per 26 milioni di euro), e su questo ultimo aspetto è stato accontentato. Infatti è arrivato il difensore ex Liverpool Martin Skrtel: un giocatore dalla grande esperienza europea, ma soprattutto una grinta da vendere. Ecco le sue prime parole con la maglia dell’Atalanta.

SKRTEL ATALANTA: LE PRIME PAROLE IN NERAZZURRO

“Sono molto onorato di vestire questa maglia. Non vedo l’ora di ricominciare: ho visto le strutture di Zingonia e ho trovato una società all’avanguardia. Zingonia ha delle ottime strutture. L’Atalanta ha ottenuto un grandissimo terzo posto con tanto di Champions League. Mi hanno parlato molto bene della Dea. Sono felice di essere qui. Io do sempre il massimo per la squadra, sono sempre aggressivo in difesa ma è il mio modo di giocare. Solo sul rettangolo di gioco sono così, dopo di che fuori dal campo sono un tipo abbastanza amichevole e sempre pronto al dialogo”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: