Roma non fallire in Austria.Le probabili formazioni ed orario d’inizio.

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Paulo Fonseca of As.Roma.

La Roma questa sera affronterà il Wolfsberger in Austria nella seconda giornata di Europa League.
Ci si aspetta una prova di maturità anche nelle partite che contano sul serio come purtroppo non capitò nella gara interna di campionato contro la splendida Atalanta.
E’ vero quello che afferma Petrachi
 : che non si diventa brocchi nel giro di una settimana, ma è altresì vero che la Magica ogni volta che deve compiere i saltelli in avanti immancabilmente manca all’appuntamento per diventare grande.
Certo perdere in casa con
gli orobici può  anche starci,  ma giocare il secondo tempo in quel modo un po’ lascia un senso di smarrimento,  sopratutto dopo aver divorato con Zaniolo il possibile vantaggio.

Sicuramente la vittoria di Lecce ha portato serenità nello spogliatoio,  ma comunque non è stata facile perché i salentini pur essendo di livello tecnico inferiore hanno dato l’anima in campo.

Non bisogna mai sottovalutare gli avversari che non hanno una tradizione o storia calcistica importante alle spalle perché nel continente non esistono formazioni  materasso (salvo rare eccezioni) da poter prendere sotto gamba l’incontro; inoltre il calcio austriaco anche a livello di nazionale è in crescita e il Wolfsberger piccola società a conduzione famigliare ne è la dimostrazione.
Questa squadra nella prima giornata di Europa league ha sorpreso tutti vincendo in Germania contro i malcapitati tedeschi del Borussia M. Per 4 a 0. , spaventando anche gli stessi dirigenti capitolini, che mai avrebbero pensato ad una cosi ampia vittoria.
Non vi è dubbio alcuno che per il tasso tecnico ed il valore della rosa gli italiani dovrebbero dormire sonni tranquilli ma spesso Davide batte Golia nei momenti più impensabili.
Gli austriaci inoltre stanno disputando un bel campionato in patria
e sono migliorati molto (attualmente sono terzi  con 19punti contro i 25 del Salisburgo capo classifica,dopo 9 gare , con 6 vittorie,1pareggio e 2 sconfitte,con 23 reti fatte e 10 subite), e giocando in casa, vengono  spinti dalle ali dell’entusiasmo.

l’infortunio di Pellegrini è  una grave perdita,  (2mesi circa) perché viene a mancare il giocatore che ogni volta che entra in campo illumina d’immenso il cielo romanista, e basta ricordare la Roma del primo tempo contro i turchi del Basaksehir con Lorenzo in panchina e la Roma del secondo tempo con il centrocampista sul rettangolo di gioco,Pastore,  che lo sostituì in quell’occasione,    giocò alcuni palloni,  dimostrando tutte le sue doti tecniche.Quello che gli mancò fu la grinta, che ormai sembra aver perduto da dopo l’infortunio (si spera che torni a correre più di prima in campo) e Fonseca  quindi,decise di sostituirlo con Pellegrini, che attualmente rappresenta la classica e rara figura del giocatore totale corsa-tecnica-tattica -attacco e difesa o per meglio dire quantità e tantissima qualità.
Al suo ingresso
la Roma dilago’ e il gioco divenne piu fluido e scorrevole .

Preoccupa anche l’infortunio all’azero M.Ryan (si parla di  un mese out) ma per fortuna ci sono giocatori quest’ anno che possono sostituire sia Lorenzo che l’attaccante appena giunto nella capitale, magari non saranno la stessa cosa, ma comunque sono professionisti di tutto rispetto.
La Roma è ancora in fase di costruzione e ci vorranno altri mesi prima che il gruppo esprima il calcio di Mister Fonseca, ma chi bene inizia è a metà dell’opera, e per questo auspichiamo alla squadra di prendere l’impegno sul serio,per poter rilassarsi più avanti a qualificazione acquisita,
e magari vincerle tutte,  che significherebbe tanto denaro in più  nelle casse di Trigoria.
Da tenere d’occhio l’ivoriano Niangbo in attacco ed il mediano Leitgeb autore di una doppietta contro il Borussia Mo.

La partita sarà  trasmessa in diretta su Sky Sport
( canale 201) e in diretta streaming su Sky Go alle ore 18, 55 giovedì  3 ottobre all’ UPC Arena di Graz.
Arbitro:Lopes Martins(Por. )

Forza Roma!!!!

Formazioni Wolfsberger:Kofler,Novak,Sollbauer,Rnil,Schmit,Schmid,Leitgeb,Ritzmaier,Lendl,Weissman,Niangbo. ALL.Struber

Roma:Pau Mirante,Florenzi,Jesus,Fazio,Spinazzola,Diawara,Cristante,Zaniolo,Pastore,Kluivert,Kalinic. ALL.Fonseca.

  •   
  •  
  •  
  •