Serie B decima giornata: risultati,classifica e prossimo turno.La Salernitana di Ventura in difficolta’.

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Nella decima giornata di serie b la Salernitana sembra non uscire più dalla crisi di risultati ,che da qualche giornata, la perseguita .

Ieri sera anche il Pisa si è preso l’intera posta in palio contro i campani di mister Ventura,  che dopo un inizio di campionato promettente, hanno tirato il freno a mano.

Anche se la vetta dista solo 3pt. ,(In attesa delle gare odierne), preoccupa la regressione nel gioco e la mancanza di vittorie.

Sicuramente il mister saprà tirare fuori dalla tempesta i suoi giocatori già dalla prossima partita interna di sabato  contro la Virtus Entella vittoriosa sul Cosenza.
Sorprendente
la rimonta nei minuti finali del Pordenone sul buon Venezia, che proietta i ramarri in alta quota.

Il Chievo, dopo aver faticato molto per recuperare lo svantaggio contro la capoclassifica Crotone , approfittando dell’espulsione di Zanellato al 59mo del s.t.,vince e si porta ad un solo punto dalla vetta.
Vittoria di misura del Cittadella sul Livorno. Empoli e Spezia impattano , così come Perugia ed Ascoli terminate entrambe per 1 a 1.

La Juve Stabia  sembra aver cambiato passo , e dopo un inizio di torneo disastroso, si porta a quota 10pt., battendo il Pescara di rimonta con Forte e Canotto in goal ,i quali replicavano al vantaggio degli abruzzesi di Galano.

Restano da disputare i posticipi di questa sera tra Benevento e Cremonese,  Frosinone e Trapani.

Per quanto riguarda i giallorossi di Pippo Inzaghi, c’è la possibilità di allungare in classifica sul Crotone in caso di vittoria, e conoscendo la filosofia dell’ allenatore dei sanniti , lo spettacolo sarà assicurato sul rettangolo di gioco.

Per la Cremonese invece, sarà  un ottimo banco di prova per vedere se il cambio di allenatore ha portato giovamento nell’ambiente grigiorosso ,e per Baroni e company, si prospetta una serata sotto l’assedio beneventano.

Nell’altro posticipo i ciociari di Alessandro Nesta dovranno dare seguito ai buoni risultati di queste ultime 4 giornate(1 vittoria e 3 pareggi),dove un trionfo contro l’ultima della classe  potrebbe portarla in acque più   tranquille.

I canarini rappresentano la vera sorpresa in negativo di questo inizio di campionato ,ma certamente il gioco di Nesta ha bisogno di tempo e tanto lavoro quotidiano per essere assimilato e se i suoi calciatori lo seguiranno, recupereranno presto lo svantaggio accumulato in questo primo scorcio di stagione.
Chievo-Crotone                   2-1(Sony al 26pt.Cro; Giaccherini 72s.t.su rig. Chi.Rodriguez 81s.t.Chi.)
Cittadella-LIvorno             1-0(Proia 79 s.t. Citt.)
Empoli-Spezia                    1-1(Bidaoui 56s.t. Spe. Gratteri 72s.t. Emp.)

Juve Stabia-Pescara          2-1(Galano 16p.t
Pes.  Forte 17p.t. J.Sta. Canotto 53s.t. J.Sta.)
Perugia-Ascoli                   1-1(Scamacca 33p.t. Asc. Iemmello 51s.t. rig. Per.)
Pisa-Salernitana                2-1(Di Quinzio 6p.t. Pis. Fabbro 13p.t. Pis. Jallow 80s.t. Sal.)
Venezia-Pordenone          1-2(Capello 57s.t. Ven. De Agostini 88s.t. Pord. Strizzolo 92s.t. Pord.)

V.Entella-Cosenza              1-0(Poli 82s.t. V.Ent.)
Benevento-cremonese    ore 18:50
Frosinone-Trapani           ore 21:00.

Classifica:
Crotone        18pt.
Benevento   18pt. Una gara in meno.
Chievo          17pt.
Empoli          17pt.
Ascoli            16pt.

Perugia         16pt.
Cittadella      16pt.
Pordenone    15pt.
Salernitana   15pt.
V.Entella         15pt.

Pisa                  13pt.
Pescara            13pt.
Venezia            12pt.
Cremonese      12pt. Una gara in meno.
Spezia               11pt.

Frosinone         10pt. Una gara in meno.
Juve Stabia       10pt.
Cosenza             8pt.
Livorno             7pt.
Trapani              6pt. Una gara in meno.

Classifica marcatori prime posizioni:
8reti Iemmello           Perugia
7reti Marconi             Pisa
7reti Simy                   Crotone
5reti Diaw                   Cittadella
5reti Galano                Pescara.

Prossimo turno:
1 novembre venerdi: Spezia-Chievo ore 21:00.
2 novembre  sabato: Ascoli-Venezia ore 15:00.
Crotone-Perugia ore 15:00.
Livorno-J.Stabia ore 15:00.
Pescara-Pisa        ore 15:00.
Salernitana-V.Entella ore 18:00.

3 novembre domenica:
Cittadella-Frosinone ore 15:00.
Pordenone-Trapani  ore 15:00.
Benevento-Empoli    ore 21:00.
4 novembre lunedi:
Cosenza-cremonese ore 21:00.

  •   
  •  
  •  
  •