Cavani in fuga da Parigi, Leonardo: “Ha chiesto la cessione”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’avventura di Edinson Cavani nel PSG può considerarsi conclusa. Messo oramai ai margini della squadra francese, il bomber uruguaiano ha già pronte le valigie. Determinato a lasciare Parigi e trovare nuovi stimoli altrove. Tanti club sono interessati a lui e l’ex Napoli si sente ancora vivo. Vuole dimostrare di poter dire la sua, cercando di imporsi in un’altro campionato. Nel PSG d’altronde, Cavani ha già fatto tanto essendo il marcatore più prolifico nella storia del club: 198 reti e 293 presenze sono tanta roba.

Nel post-gara di Lorient-PSG, gara valida per i sedicesimi di finale di Coppa di Francia, il ds parigino Leonardo ha parlato della situazione di Cavani, annunciando praticamente il suo addio:

Abbiamo sempre detto le stesse cose su Cavani. Speravamo che rimanesse, ma ora ci ha chiesto la cessione. C’è l’offerta dell’Atletico Madrid di 10 milioni, ma non è congrua”. 

Tensioni con Neymar per El Matador?

L’addio da parte di Cavani al PSG è nell’aria oramai dal 2017, anno in cui Neymar è approdato sotto la Torre Eiffel. Il rapporto tra i due non è mai stato idilliaco. I litigi cominciarono quando El Matador non consentì a Neymar di battere una calcio di rigore. Il rapporto tra i due diventò teso e in campo di sono sempre “sopportati”, più che amati. Ora, Icardi è praticamente subentrato al bomber classe 1987 e in campo pare esserci più armonia. Per Cavani è il momento di partire, ma a Parigi non verrà certo dimenticato. Neymar invece…

  •   
  •  
  •  
  •