Danilo dona kit igienici e cestini alle famiglie della sua città natale

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui

Danilo Luiz, difensore brasiliano della Juventus, ha voluto aiutare le famiglie in difficoltà (a causa dell’emergenza Coronavirus) di Bicas, piccola città dove è nato il calciatore. Gli aiuti sono arrivati alle famiglie degli studenti di Fu2uro Redondo, un’associazione con sede a Bicas fondata proprio da Danilo che consiste nell’educare attraverso lo sport i ragazzi e le ragazze dai 10 ai 15 anni. Danilo ha donato kit igienici e cestini e ha voluto ringraziare, tramite un post sul suo profilo Instagram, i collaboratori del progetto per aver aiutato le famiglie.
Ecco le sue parole: “Distribuzione di cestini base e kit igienici per le famiglie degli studenti di @projetofuturor! Ringrazio Dio per averci dato la possibilità di aiutare la mia città natale e i collaboratori del progetto per essersi resi disponibili a raggiungere ogni famiglia oggi! Solo felicità e gratitudine!”

 


Danilo, in questo momento, si trova in Brasile: il laterale destro è uno dei nove giocatori della Juventus che hanno lasciato l’Italia per tornare nei propri paesi e stare vicino alle proprie famiglie. Insieme a Danilo, anche Alex Sandro e Douglas Costa sono tornati in Brasile, Cristiano Ronaldo è a Madeira, in Portogallo, Higuain in Argentina, Szczesny in Polonia, Khedira in Germania e Rabiot in Francia. Solo Pjanic è rientrato volontariamente a Torino dal Lussemburgo ma, adesso, la situazione per Maurizio Sarri si fa complicata: i giocatori, una volta rientrati in Italia, dovranno effettuare quattordici giorni di isolamento e, se dovesse arrivare l’ok del Governo per riprendere gli allenamenti il 4 maggio, l’allenatore toscano si troverebbe con la squadra decimata alla ripresa. Considerando anche Rugani, Matuidi e Dybala che dovranno riprendere con ritmi più blandi vista la loro positività al virus contratta nell’ultimo mese e mezzo, Sarri si troverebbe con solo Buffon, Cuadrado, Bonucci, Chiellini, De Ligt, De Sciglio, Pjanic, Ramsey e Bernardeschi alla ripartenza.

  •   
  •  
  •  
  •