Milan, ritorna di moda una vecchia fiamma

Pubblicato il autore: Enrico Penzo Segui

Il Milan, dopo aver salutato Caldara, il quale ha deciso riapprodare tra le file dell’Atalanta, si guarda attorno alla ricerca di un giocatore in grado di coprire lo spazio vuoto da esso lasciato. I nomi sono diversi, ma a distinguersi è presente un giocatore in particolare.

Occhi puntati su Aurier

Attualmente il nome più caldo in grado di far sognare tutti i tifosi rossoneri è proprio quello di Serge Aurier. Vedere questo fuoriclasse accostato alla società non è di certo una sorpresa, poiché pure lo scorso anno c’è stato un grande interesse per questo giocatore. La trattativa non è poi andata a buon fine a causa dell’elevata richiesta da parte del Tottenham e l’ingaggio stellare del top player.
La situazione quest’anno è totalmente cambiata poiché il terzino ivoriano, acquistato per 25 milioni di euro dal PSG, è stato accostato con freddezza ai margini del progetto societario a causa della condotta negativa che lo ha portato a saltare partite molto importanti. Ad influire su tale decisione, inoltre, è il comportamento in campo spesso ostile e irascibile e la continua violazione delle regole; l’accaduto più recente è l’evasione dalla quarantena che ha portato gli Spurs al centro di una bufera di critiche e rimproveri. Il Tottenham, dunque, non sembra più interessato a tenere stretto Aurier e  potrebbe, quindi, rivedere il prezzo del cartellino. Bisogna precisare che molte altre società come Juventus e Atletico Madrid, al corrente della situazione, stanno monitorando la pista in grado di condurli al classe 92.

  •   
  •  
  •  
  •