Neymar-Juventus: il brasiliano rifiuta l’offerta dei bianconeri

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

La Juventus di Sarri fa la corte a Neymar dall’estate scorsa e ciò non è un mistero. Il brasiliano sarebbe perfetto per il 4-3-3 del tecnico toscano: fuoriclasse nato, O’Ney darebbe quel brio offensivo sulla sinistra di cui la Juventus ha bisogno. Capace di puntare l’uomo per poi lasciarlo sul posto, l’attaccante del PSG è costato al club francese ben 220 milioni di euro nel 2017. Cifra astronomica e ancora imbattuta per quanto concerne i calciatori più costosi a livello mondiale.

Secondo Mundo Deportivo, la Juventus avrebbe fatto una proposta al brasiliano – si presume a livello contrattuale – che però è stata rispedita al mittente. Infatti il desiderio di Neymar non è approdare nel club di Agnelli, bensì tornare a Barcellona. Il giornalista Robert Torello – particolarmente ferrato sul fronte Neymar – ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla situazione del giocatore e di ciò che vorrà fare del suo futuro. Probabilmente lontano da Parigi:

“La Juve ha provato ad acquistare Neymar, grazie anche all’aiuto del regime fiscale presente in Italia. Il brasiliano, però, non ha voluto assolutamente accettare e ha rifiutato la proposta perché il suo desiderio è quello di tornare nel Barcellona. Vedremo cosa succederà quest’estate se il PSG dovesse accettare gli scambi, potrebbe accadere qualcosa d’importante. In caso contrario, se i francesi dovessero chiedere soltanto cash, sarebbe difficile giungere a un accordo per la complicata situazione economica lasciata dall’emergenza Coronavirus“. 

  •   
  •  
  •  
  •