Top 5 giovani portieri Football Manager 2020

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo Segui

Football Manager è uno dei giochi più longevi e famosi quando si parla di manageriali di calcio. Una serie praticamente senza rivali per il genere di riferimento che ha raccolto la pesante eredità di Scudetto e l’ha potenziata anno dopo anno. Ecco i giovani portieri Football Manager 2020 che saranno, o già sono, protagonisti del calcio internazionale e che potranno rivelarsi acquisti formidabili per la vostra carriera da manager virtuali.

TOP 5 GIOVANI PORTIERI FOOTBALL MANAGER 2020

ALESSANDRO PLIZZARI – Alessandro Plizzari, classe 2000, potrebbe essere l’erede di Gigio Donnarumma al Milan. Alessandro è un portiere ben strutturato fisicamente: alto 187 centimetri per circa 75 kg. Le sue principali doti sono una grande potenza nelle gambe unita a eccellenti riflessi che gli permettono di essere esplosivo e reattivo negli interventi. Anche con i piedi non ha mai dimostrato particolari imbarazzi, palesando così tutti i requisiti che deve avere un portiere moderno. Sicuramente tra i migliori giovani portieri Football Manager 2020.

Leggi anche:  Il Piano B del Barça continua a vincere, convincere e stupire. 3-0 a Budapest

MILE SVILAR – Mile Svilar nato ad Anversa, il 27 agosto 1999: è un calciatore belga e portiere del Benfica. Reattivo, esplosivo, pararigori, molto forte nelle parate a terra, ha dei riflessi eccezionali, mantiene sempre la calma anche sotto pressione, trasferendola anche ai difensori che giocano molto più sicuri avendo alle spalle un giocatore dal sicuro affidamento. Il 18 ottobre diviene il portiere più giovane ad esordire in Champions League contro il Manchester United all’età di 18 anni e 52 giorni. Nella top 5 dei migliori giovani portieri Football Manager 2020.

DIOGO COSTA – Diogo Costa è un calciatore portoghese, classe 1999, che attualmente gioca per il Porto come portiere.  Diogo è un portiere dotato di una buona struttura fisica, con i suoi 1.87 cm, una stazza considerevole, che però non influenza assolutamente la sua reattività tra i pali. E’ è un estremo difensore molto agile, sicuro nelle uscite, sia basse che alte e soprattutto è particolarmente coraggioso, non temendo mai l’impatto con i giocatori avversari. Tra i migliori giovani portieri Football Manager 2020.

Leggi anche:  Roma, allarme Dzeko per Fonseca: ancora non in condizione; Mayoral scalpita

ANDRIJ LUNIN – Giovanissimo portiere ucraino classe ’99, è stato acquistato dal Real Madrid la scorsa estate e girato in prestito al Real Oviedo. Ha già esordito con la nazionale maggiore ucraina ed è un pupillo del Ct Shevchenko. Copre molto bene la porta, con una notevole reattività anche su conclusioni forti e radenti, è forte fisicamente nonostante possa ancora crescere, ha una buona esplosività e intuito ma pecca nelle uscite alte. Nella top 5 giovani portieri Football Manager 2020.

ALBAN LAFONT – Lafont è un calciatore francese, portiere del Nantes, in prestito dalla Fiorentina. Nel 2016 è stato inserito nella lista dei migliori sessanta calciatori nati nel 1999 stilata da The Guardian. Più di un metro e novanta, Lafont è un portiere molto reattivo. Bravo nelle uscite basse e svelto di riflessi, ha margini per crescere tecnicamente e irrobustirsi fisicamente, vista la giovane età. Di diritto nella top 5 migliori giovani portieri Football Manager 2020.

Leggi anche:  Champions League 2020/21, le probabili formazioni della quinta giornata e statistiche

 

  •   
  •  
  •  
  •