Top 5 giovani terzini Football Manager 2020

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo Segui

Football Manager è uno dei giochi più longevi e famosi quando si parla di manageriali di calcio. Una serie praticamente senza rivali per il genere di riferimento che ha raccolto la pesante eredità di Scudetto e l’ha potenziata anno dopo anno. Ecco i giovani terzini Football Manager 2020 che saranno, o già sono, protagonisti del calcio internazionale e che potranno rivelarsi acquisti formidabili per la vostra carriera da manager virtuali.

TOP 5 GIOVANI TERZINI FOOTBALL MANAGER 2020

RAYAN AIT NOURI – Rayan Aït Nouri è uno dei talenti francesi classe 2001 più interessanti. terzino sinistro dell’Angers, ha già esordito molto precocemente in Ligue 1 ad appena 18 anni. Parliamo di un terzino di grande fisico e tenacia, capace di sfornare cross a ripetizione dalla sua zona, specie quando riesce ad andare in fondo per scatenare la sua abilità di assist-man con il piede sinistro. Elegante nelle movenze, è bravo nel dribbling sia negli spazi stretti che larghi, quando è lanciato in piena corsa e punta il suo dirimpettaio, è veramente difficile da arginare. Sicuramente nella top 5 giovani terzini Football Manager 2020.

Leggi anche:  Bologna-Arnautovic c'è l'accordo: per la difesa uno tra Lyanco e Benatia

MAX AARONS – Max Aarons è uno dei “millennials” maggiormente impegnati in Europa, gioca in Championship con la maglia del Norwich. Max Aarons è principalmente un terzino destro, che però si adatta a giocare anche a sinistra. Veloce, dinamico, resistente, dotato di un grande atletismo, è molto abile nel dribbling, sia in corsa, che da fermo. Sulla fascia è imprendibile, e oltre a mettere al centro tanti cross per le punte è dotato di un’ottima tecnica, il che lo rende letale nell’uno contro uno e negli inserimenti. Tra i migliori giovani terzini Football Manager 2020.

NUNO TAVARES – Tavares è un calciatore portoghese, classe 2000, in forza al Benfica. E’ un terzino sinistro di spinta, molto potente, veloce e dotato di una buona tecnica di base. Ha notevoli capacità aerobiche, percorre numerose volte la sua fascia di competenza, rimanendo lucido nel momento dell’assist, effettuando dei cross pennellati. Più bravo in fase offensiva, sta migliorando anche in copertura, dove, con la sua altezza (184 cm), può risultare determinante nelle diagonali difensive. Nella top 5 dei migliori giovani terzini Football Manager 2020.

Leggi anche:  Italia, Andrea Belotti: "Mi sento un titolare, l'Italia vuole arrivare in fondo"

JOSHA VAGNOMAN – Josha Vagnoman, terzino sia sinistro che destro dell’Amburgo, è uno dei talenti tedeschi classe 2000 più interessanti. Esterno mancino a tutta fascia capace di fare la differenza con la sua velocità e un atletismo particolarmente pronunciato. Con la sua versatilità, può giocare praticamente in ogni posizione sul lato sinistro e destro del campo. Tatticamente è un jolly, ma sicuramente può rendere al meglio da terzino destro in una difesa a quattro. Tra i migliori giovani terzini Football Manager 2020.

RYAN SESSEGNON – Ryan Sessegnon è ormai un nome già noto agli esperti conoscitori del calcio inglese. Il terzino del Fulham  è stato il primo giocatore nato negli anni 2000 a segnare un gol in Championship e il più giovane a segnare una tripletta a 17 anni e 187 giorni in Inghilterra, battendo il precedente record di Dele Alli. Sessegnon è un terzino sinistro, mancino, in grado di coprire tranquillamente tutta la fascia proprio come Bale che è il giocatore al quale viene sempre più spesso accostato. Grande corsa abbinata alla tecnica, fa valere il suo strapotere atletico facendo letteralmente impazzire gli avversari sulla sua corsia di competenza, mostrando inoltre la lucidità necessaria sotto porta per segnare o far segnare i compagni. Nella top 5 dei giovani terzini Football Manager 2020.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

 

  •   
  •  
  •  
  •