Top 5 giovani trequartisti Football Manager 2020

Pubblicato il autore: LuPi Segui

Football Manager è uno dei giochi più longevi e famosi quando si parla di manageriali di calcio. Una serie praticamente senza rivali per il genere di riferimento che ha raccolto la pesante eredità di Scudetto e l’ha potenziata anno dopo anno. Ecco i giovani trequartisti Football Manager 2020 che saranno, o già sono, protagonisti del calcio internazionale e che potranno rivelarsi acquisti formidabili per la vostra carriera da manager virtuali.

TOP 5 GIOVANI TREQUARTISTI FOOTBALL MANAGER 2020

EMANUEL VIGNATO – Vignato, classe 2000, è considerato uno dei talenti più interessanti del nostro calcio. Il giovane trequartista non ha una gran struttura fisica, ma può vantare una notevole tecnica di base, rapidità, dribbling ed inventiva. In campo ha già dimostrato la sua personalità e qualità. La sua principale caratteristica è quella di prendere benissimo il fondo sulla destra, per poi servire l’assist vincente ai compagni. Emanuel Vignato è principalmente un’ala destra, anche se, nel corso della sua pur breve carriera, è stato impiegato in tutti i ruoli dietro la punta centrale. Per caratteristiche tecniche e movimenti in campo Vignato ricorda l’esterno della Roma Stefan El Sharaawy. Entrambi molto bravi nell’andare via sulla fascia e creare potenziali da gol. Attualmente è di proprietà del Bologna, ma in prestito al Chievo Verona in Serie B. Sicuramente tra i migliori giovani trequartisti Football Manager 2020.

THIAGO ALMADA – Thiago Almada è un giocatore estremamente sfaccettato, con un’infinità di soluzioni di gioco a disposizione e un solido spirito di adattamento. Nato il 26 aprile 2001 a Fuerte Apache, famoso barrio di Buenos Aires che, anni prima, diede i natali anche a Carlos Tevez, Thiago Almada cresce calcisticamente nelle giovanili del Velez Sarsfield. Nonostante la giovane età, diventa in breve tempo un punto fermo della squadra allenata da Gabriel Heinze. Trequartista molto abile palla al piede, dotato di grandi qualità tecniche e di un’ottima visione di gioco, Thiago Almada è considerato in patria uno dei prospetti più interessanti del calcio sudamericano. La sua abilità con la palla tra i piedi è straordinaria, tanto che c’è già chi, da questo punto di vista, ha avanzato confronti con Lionel Messi e Diego Armando Maradona. Nella top 5 giovani trequartisti Football Manager 2020 non può mancare Thiago Almada.

ANSU FATI – Tra i prospetti che hanno maggiormente catturato l’attenzione, va sicuramente citata l’ala sinistra di origini guineana, ma in possesso di passaporto spagnolo, Anssumane Fati classe 2001. Giocatore completo, rapido ed intelligente, ha sempre giocato sotto età mostrando le sue infinite qualità tecniche. Il Barcellona lo considera l’erede di Messi e per non farlo scappare altrove lo ha già blindato con una clausola rescissoria di 400 milioni di euro. Dopo aver perso Neymar, non vuole fare lo stesso con Fati. È un talento purissimo ma deve essere lasciato libero in campo, senza ingabbiarlo in schemi. Quando parte palla al piede è veramente difficile da arginare, in quanto la sfera non si allontana mai dai suoi piedi, riuscendo spesso a spostarla prima che gli avversari possano rubarla. Strapparlo ai blaugrana è dura, ma tra i migliori giovani trequartisti Football Manager 2020 non può non essere citato anche lui.

FERRAN TORRES – Torres è calcisticamente “nato” e cresciuto nel Valencia: è un classe 2000, ha fatto tutta la trafila delle giovanili e nel 2017 è arrivato il suo esordio in prima squadra. Ad oggi è un elemento fondamentale del 4-4-2 di Celades, dove occupa il ruolo di esterno destro. A differenza di molti esterni attuali non gioca a piede invertito. In questo ricorda più l’ala della vecchia scuola. Tecnica e controllo del pallone lo rendono particolarmente abile nel dribbling. Colpisce in particolare l’abilità innata nel capire come e quando saltare il diretto avversario sul primissimo tocco oppure sul secondo rapidissimo tocco dopo lo stop della sfera. Velocità nella corsa che va di pari passo con quella di pensiero. Ferran agisce nella zona di campo dove il margine d’azione è ridotto e le decisioni vanno prese nel minor tempo possibile. Da prendere in considerazione tra i top 5 giovani trequartisti Football Manager 2020.

REINIER – Dopo Vinicius e Rodrygo, acquistati rispettivamente dal Flamengo e dal Santos, il Real Madrid si assicura un’altra stella nascente del calcio brasiliano. Reinier, classe 2002, è stato impiegato nel Brasile preminentemente nel ruolo di trequartista con ampia libertà d’azione. Ama svariare su tutto il campo, ma è sulla trequarti che sa essere determinante, con passaggi filtranti di rara precisione ed anche con potenti tiri dalla distanza. Tanti in patria lo paragonano all’ex milanista Kaka. Lo ricorda per statura (è alto 185 centimetri), movenze e ruolo: è il il classico “10” che ama muoversi dietro le punte, sa calciare le punizioni e ha l’assist nel sangue. Fantasia, tecnica sopraffina e un dribbling da Play Station fanno parte del suo vasto bagaglio tecnico tipico di un calciatore brasiliano. Senza ombra di dubbio tra i migliori trequartisti Football Manager 2020.

  •   
  •  
  •  
  •