Inter: Marotta, Ausilio e Antonello positivi al Covid-19. Contagiati anche il legale Cappellini e un membro dello staff

Pubblicato il autore: Francesca.Capone. Segui


Il Coronavirus torna a colpire, questa volta in casa Inter. Risale infatti a pochi minuti fa la notizia della positività al Covid-19 di cinque persone dell’ambiente nerazzurro: il legale del club Angelo Cappellini, un membro dello staff tecnico e i tre dirigenti dell’Inter, Giuseppe Marotta, Piero Ausilio e Alessandro Antonello. La squadra di Antonio Conte è ora in isolamento fiduciario, al Suning Training Center di Appiano Gentile.

Il comunicato ufficiale della società

Ad annunciare la notizia è la stessa Inter, che lo ha dichiarato nel seguente comunicato stampa: “Fc Internazionale Milano, in seguito ai test effettuati, comunica che sono risultati positivi al Covid-19: i due Amministratori Delegati, Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta, il Direttore Sportivo Piero Ausilio, il legale del Club Angelo Cappellini e un membro dello staff tecnico. Tutti i dirigenti e l’intero gruppo squadra seguiranno le procedure previste dal protocollo sanitario”.

Inter: i precedenti contagi

Per il club nerazzurro, il Covid-19 non rappresenta una novità. In passato, infatti, erano risultati positivi al virus: Brozovic, Young, Kolarov, Padelli, Bastoni, Gagliardini, Skriniar, Nainggolan (ora in prestito al Cagliari) e Hakimi, quest’ultimo risultato “falso positivo” e costretto a saltare la prima gara dei gironi di Champions League contro il Borussia Monchengladbach.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Superlega, ancora dentro Juve, Real Madrid e Barcellona: cosa rischiano