Vidal out, nuovo infortunio per il cileno. Resterà fuori per circa un mese

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

infortunio vidal
Vidal ha subito un nuovo infortunio che gli impedirà di giocare per 25 giorni. Ulteriore tegola per Antonio Conte. In un comunicato ufficiale l’Inter ha reso noto che il campione cileno dovrà sottoporsi, nella giornata di domani, ad un nuovo intervento chirurgico per problemi al menisco sinistro. L’operazione verrà effettuata, in base alle informazioni comunicate dalla società nerazzurra, presso la clinica Humanitas di Rozzano. Dopo la convalescenza, Arturito dovrà sottoporsi ad una delicata fase di riabilitazione.

Infortunio Vidal, nuovo stop in una stagione opaca

Arturo Vidal sta forse passando il periodo più opaco in una stagione complicata. Scarsamente utilizzato da Conte, il campione sudamericano verrà operato allo stesso ginocchio che gli aveva dato già dei problemi. Infatti, lo scorso 5 febbraio nella partita giocata dai nerazzurri contro la Fiorentina e vinta per 2 a 0, il giocatore era uscito per una contusione al ginocchio sinistro. Dopo settimane di riabilitazione fisica, un nuovo crac che lo terrà fuori per quasi un mese.

Leggi anche:  Juventus: rinnovo Dybala più vicino, ecco le cifre

Il centrocampista sicuramente non disputerà le trasferte di Torino e Bologna. A queste dovrà aggiungersi il difficile scontro di sabato 20 marzo, che vedrà gli uomini di Conte affrontare il Sassuolo a San Siro. Lo staff interista spera di recuperare Arturo per la partita del 18 aprile contro il Napoli, fondamentale in chiave scudetto per gli uomini di Conte.

  •   
  •  
  •  
  •