Juventus, guai per De Ligt: problema al tendine, i dettagli

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

All’Allianz Stadium era tutto pronto per la sfida della 25^ gara di Serie A tra Juventus-Spezia. Durante il riscaldamento dei bianconeriDe Ligt ha accusato un problema fisico. L’olandese non ha più preso parte alla gara, al suo posto è sceso in campo Frabotta. L’assenza dell’ex Ajax ha portato Andrea Pirlo a fare slittare Alex Sandro come centrale difensivo.

Juventus, botta al tendine per De Ligt

Un’altra tegola per la Juventus, già alle prese con numerose assenze. Oltre a Dybala, Arthur, Chiellini, Bonucci e Cuadrado, Andrea Pirlo non potrà contare su uno dei suoi difensori più importanti. Secondo le prime indiscrezioni arrivate, sul problema fisico di De Ligt, il difensore non avrebbe recuperato da una botta ricevuta al tendine durante l’ultima sfida di campionato al Bentegoti contro il Verona. Nei giorni successivi alla gara il giocatore ha provato a recuperare e a scendere in campo, ma così come abbiamo assistito nell’ultima ora, durante il riscaldamento che precede la gara, l’olandese si è arreso e non ha  preso parte al match. Non dovrebbe trattarsi di un infortunio grave o di lunga durata. De Ligt dovrebbe recuperare presto, ma nei prossimi giorni si avranno maggiori informazioni e certezze sul suo recupero. Resta che la Juventus rientra in emergenza anche in zona difensiva, dopo quella offensiva.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Format Superlega, ecco come funzionerà: due gironi da 10 squadre, si parte ad agosto?