Juventus-Lazio, Andrea Pirlo: “Faremo il massimo per vincere lo scudetto”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Alla vigilia del delicata gara contro la Lazio, un’altra delle migliori formazioni della Serie A, in conferenza stampa arriva l’allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, per presentare la gara. Il big match in scena all’Allianz Stadium sabato 6 marzo 2021 alle ore 20,45 è valido per la 26^ giornata di Serie A.

Juventus-Lazio, Andrea Pirlo in conferenza stampa

La ventiseiesima giornata di Serie A offrirà diversi match di rilievo, tra questi Juventus-Lazio, Andrea Pirlo, sulla delicata sfida, afferma: “E’ una grande squadra, non sarà facile. Anche se l’Inter è in fuga, mancano ancora 13 gare alla fine del campionato, Pirlo, sullo scudetto, dichiara: “Finché ci sarà speranza noi dovremo dare il massimo per cercare di arrivare a vincere il campionato. Poi se gli altri non sbaglieranno mai faremo loro i complimenti”. La partita contro la Lazio è importante per non perdere di vista obiettivi importanti in campionato, contro la formazione di Inzaghi non sarà facile, ma l’allenatore ha le idee chiare: “Dobbiamo stare attenti, bisogna essere intelligenti, ricordando che siamo in un periodo delicato, non al 100% della forma. Dobbiamo gestire al meglio ogni giocata, servirà una partita intelligente”.

Le condizioni dei giocatori

Una Juve debilitata da continui infortuni, sui quali Pirlo fa chiarimento:De Ligt non si è ancora allenato. Domani vedremo come sta. Bonucci sta bene. Non gioca da diverse settimane, magari domani inizierà a prendere minuti nelle gambe, ma non dall’inizio. Arthur sta migliorando, presto tornerà in campo. Il dolore sta diminuendo, speriamo possa darci un aiuto per la prossima gara”. Cristiano Ronaldo non perde una partita da mesi, è un po’ in affanno, avrebbe bisogno di riprendere fiato, Pirlo dice: “Sì, quando giochi tante partite servirebbe. Ma siamo contati e stringerà i denti anche nelle prossime gare. Dà sempre l’esempio e lo dimostrarà da qua fino alla fine”. Alvaro Morata sta recuperando le forze, presto sarà al 100% della forma: “Alvaro sta meglio, l’altro giorno ha giocato per una mezz’ora, e ogni giorno che passa cerca di incrementare la sua forma. Speriamo possa fare anche meglio di 30 minuti”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Superlega: "Rimodelleremo il progetto". Dietrofront delle squadre inglesi
Tags: