Primavera 1: Roma-Bologna 1-0, giallorossi da soli in vetta a metà campionato

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La Roma ritrova al quarto tentativo la via della vittoria prevalendo per 1-0 sul Bologna nel posticipo del quindicesimo turno del campionato Primavera 1 andato in scena allo stadio “Tre Fontane”. Il sofferto successo interno, sancito da un penalty di Milanese al 79’, consente ai giallorossi di ritornare al termine del girone d’andata da soli in vetta al torneo approfittando del pareggio a reti bianche conseguito in casa dall’Inter nel big match di giornata contro l’Atalanta. Secondo ko esterno per il Bologna dodicesimo in compagnia della Fiorentina a quota 17.

Alberto De Rossi propone un 3-4-2-1 che in fase offensiva prevede Milanese e Bove a sostegno di Tall unica punta. Sul fronte opposto Luciano Zauri si affida ad un 4-3-3 che in avanti presenta un tridente composto da Rocchi, Vergani e Juwara. La gara, giocata a ritmi piuttosto bassi, non riserva particolari emozioni sino al 17’ quando la Roma si procura una buona opportunità da rete: Darboe al termine di uno scambio con Bove non riesce a dare potenza alla sua battuta consentendo a Molla una facile presa a terra. I giallorossi, pur esercitano una certa supremazia a livello territoriale, faticano a creare spazi contro un’avversaria ben disposta in fase difensiva. Molla, estremo difensore rossoblu, viene chiamato in causa soltanto da un colpo di testa di Feratovic al 40′ sugli sviluppi di un corner.

Leggi anche:  Tammy Abraham furioso su Instagram. L'inglese salterà l'Inter

La ripresa si apre con un tentativo sul fondo degli ospiti effettuato da Rocchi. Sul versante opposto Tall, a centro area, incorna a lato un bel traversone di Bove. La Roma inizia a premere con maggiore incisività. Gli ospiti evitano il peggio grazie ad Arnolfi pronto al 57’ a sbrogliare a pochi passi dalla linea di porta una pericolosa situazione sviluppatasi nella propria area ed a Molla che si riscatta della presa difettosa sul cross di Ciervo all’origine dell’occasione precedente negando con un ottimo intervento la rete a Tall abile nel girare sotto porta una sponda aerea di Feratovic. Il Bologna, perso per infortunio Juwara, torna a farsi vedere in avanti al 65′: il neo entrato Rabbi, servito in profondità da Rocchi (protagonista di una bella discesa lungo l’out di destra), si vede deviare la sua conclusione in angolo da Mastrantonio. Il risultato si sblocca al 79’: Milanese porta in vantaggio la Roma trasformando un calcio di rigore concesso per una deviazione in area con un braccio di Maresca su un potente tentativo di Providence. Quest’ultimo si fa apprezzare tre minuti più tardi con un preciso invito in verticale per Satriano che non riesce a trovare il tempo giusto per la battuta sull’uscita di Molla. Il Bologna cerca nel finale di pervenire al pareggio non andando però oltre un tiro-cross sul fondo di Vergani all’86’.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,