Covid-19 Lazio, Gaia Lucariello: moglie di Inzaghi ricoverata allo Spallanzani di Roma

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Covid-19 Lazio Gaia Lucariello
Covid-19 Lazio, Gaia Lucariello ricoverata all’Ospedale ‘Spallanzani’ di Roma in seguito a un malore causato da una forte tosse. Si teme una polmonite legata al Coronavirus, contratto nei giorni scorsi così come il marito tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, e il resto della famiglia. C’è ansia i casa Lazio, il trasferimento in struttura dopo la forte tosse. Durante l’intervista al Messaggero Gaia Lucariello aveva lanciato un messaggio e messo in guardia dalla malattia: “Sto male. Mi sto curando come se stessi in ospedale. Cortisone, eparina. È molto peggio di quello che si pensa. Guai a chi dice che è una semplice influenza. Come lo abbiamo preso? Non ne ho assolutamente idea, siamo sempre stati attentissimi“.

Covid-19 Lazio Gaia Lucariello: quali sono le condizioni attuali?

Crescono le preoccupazioni in casa Lazio. Gaia Lucariello, moglie del tecnico laziale Simone Inzaghi è in fase di accertamento dopo avere contratto il Covid-19 nei giorni scorsi. Immediatamente ricoverata allo ‘Spallanzani’ di Roma dopo essere stata colpita da un forte attacco di tosse, che potrebbe far pensare all’insorgere di una polmonite. Nei giorni precedenti l’imprenditrice romana aveva rivelato la propria positività e quella dell’intera famiglia.

Leggi anche:  Mondiali, Brasile-Corea probabili formazioni: mondiale finito per due brasiliani

Era stata la stessa signora Inzaghi ha dare comunicazione del contagio: “Purtroppo tutta la nostra famiglia dopo un tampone fatto a domicilio è risultata positiva al coronavirus! Stiamo bene e in isolamento come da protocollo“.

  •   
  •  
  •  
  •