Mourinho chiama Sergio Ramos, la Roma tenta il colpo

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo Segui


Dopo ben sedici anni tra le fila del Real Madrid, nei giorni scorsi Sergio Ramos ha detto definitivamente addio ai blancos. Il difensore ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza e si libererà a parametro zero. La sua idea è quella di andare in un grande club europeo, in cui potrà lottare per tutti i titoli e continuare ad ampliare i suoi vari record. Lo spagnolo ha tantissime pretendenti, dal Psg al Manchester City, e negli ultimi giorni si sarebbe fatta avanti anche la Roma. Il tecnico dei giallorossi Josè Mourinho, infatti, avrebbe chiamato Sergio Ramos per convincerlo ad accettare la destinazione italiana.

Mourinho porta Sergio Ramos alla Roma?

Per portare Sergio Ramos nella Capitale servirebbe un maxi ingaggio, da almeno 8 milioni di euro, non esattamente in linea rispetto ai parametri del club. Anche in questo caso verrebbe in aiuto il “Decreto Crescita”, ma l’affare sulla carta sembra tutt’altro che semplice. A penalizzare la Roma, nonostante l’ambizioso progetto del Presidente Friedkin, anche la mancata partecipazione alla prossima Champions League o Europa League, con il club che dovrà accontentarsi della modesta Conference League. Al momento si tratta solamente di un sogno per i giallorossi, ma l’estate è lunga e Mourinho sa essere ammaliante.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Amichevoli Roma 2021: tutti gli impegni precampionato dei giallorossi