Playout calcio serie B: sarà Cosenza-Vicenza, l’Alessandria retrocede in Lega Pro

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Playout calcio serie B: sarà Cosenza-Vicenza la sfida che deciderà chi potrà rimanere nel campionato cadetto mentre la perdente retrocederà in Lega Pro raggiungendo il Pordenone, il Crotone e l’Alessandria che ieri sera ha perso la sfida decisiva casalinga proprio contro il Vicenza.
Eccolo quindi il finale a sorpresa, almeno se si guarda alla situazione delle ultime settimane, si perchè delle tre la squadra piemontese sembrava quella in una situazione più tranquilla.
I risultati dello scorso turno hanno però sparigliato le carte e la vittoria rocambolesca del Vicenza in casa contro il Lecce per 2-1 aveva rilanciato alla grande la squadra allenata da Baldini chiamato a fare il miracolo sportivo sostituendo nelle ultime giornate Christian Brocchi .
Lecce, è festa grande: i giallorossi vincono il campionato cadetto e volano in Serie A

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Juve Stabia-Potenza streaming live e diretta TV Rai Sport?

Playout calcio serie B: Cosenza-Vicenza per un posto in serie B

Playout calcio serie B, Cosenza-Vicenza sarà dunque la sfida che deciderà chi potrà rimanere nel campionato cadetto. La partita di ieri sera tra Alessandria e Vicenza si è chiusa 0-1, gol di De Maio al 23′  , facendo esplodere di gioia i berici che fino alla vigilia di Vicenza-Lecce nutrivano pochissime speranze di salvezza. Gli uomini di mister Baldini sono sembrati più decisi, ci hanno creduto di più anche perchè sono arrivati alla sfida sull’onda dell’entusiasmo dopo il successo clamoroso contro i salentini mentre la squadra piemontese ha dovuto probabilmente fare i conti con la paura dello spettro retrocessione.
L’altra squadra a centrare l’obiettivo playout è il Cosenza vittorioso nella sfida casalinga contro il Cittadella per 1-0 con gol di Zilli al 65′ .
Serata quindi davvero amara per l’Alessandria costretta a salutare la serie B.  La classifica finale ha visto il Pordenone ultimo a quota 18, il Crotone penultimo a 26, Alessandria a pari punti col Vicenza a 34 ma con i berici in vantaggio negli scontri diretti e il Cosenza a 35. Un solo punto quindi a dividere i calabresi dai veneti, tradotto a decretare la quarta retrocessione sarà il playout con gara di andata giovedi’ 12 maggio a Vicenza e ritorno il 20 maggio a Cosenza. 

  •   
  •  
  •  
  •