Serie A, Dybala assente contro la Fiorentina: decisione presa insieme alla società

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto

Dybala
Dopo 7 lunghi anni, ricchi di trofei e gol, Dybala e la Juventus si dicono addio. La rottura del rapporto tra l’argentino e il club degli Agnelli ha destato molto scalpore, specialmente alle luce delle dichiarazioni del giocatore, non convintissimo di lasciare Torino. In occasione del match contro la Lazio terminato 2-2 in campionato, l’ultimo all’Allianz Stadium, la Joya si è lasciato andare in un pianto liberatorio, manifestando il suo dispiacere per il triste destino. Non voleva andare via, si può dire che l’hanno cacciato. Ora per lui si aprono altre strade: c’è chi pensa all’Inter, mentre si fanno sempre più insistenti le voci su un possibile approdo in Spagna o in Inghilterra. Intanto per l’ultima giornata di Serie A non sarà convocato.

Dybala non giocherà contro la Fiorentina

L’immagine di Paulo in lacrime sarà la sua ultima con la maglia della Vecchia Signora. Nella sfida del Franchi non giocherà, di comune accordo con Allegri e la società. Il match è inutile ai fini della classifica bianconera e aumentare l’agonia di Dybala non ha senso, per questo si è deciso di non convocarlo per la trasferta. Domani sarà l’ultimo allenamento, per poi svuotare l’armadietto e andare verso una nuova destinazione, chissà che non sia così lontana come sembra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Roberto Rizzo in esclusiva a SuperNews: “Tante soddisfazioni con il mio Lecce. Lukaku? Con Conte un gioco diverso da quello di Inzaghi…”