Fiorentina, infortunio Nico Gonzalez: ecco quando rientra

In quest'articolo chiariremo, grazie alle parole di un noto dottore, la situazione che riguarda il recentissimo infortunio di Nico Gonzalez. La Fiorentina ha rilasciato un comunicato sulle condizioni del calciatore, ma noi vi comunicheremo i reali tempi di recupero.

La gioia della vittoria del girone di Conference League certificata giovedì scorso dalla Fiorentina, nel pareggio esterno contro il Ferencvaros (squadra passata come seconda), è stata rovinata dall’infortunio occorso al giocatore di maggior talento della Viola: Nico Gonzalez.

Ieri pomeriggio è arrivato il responso medico: si tratta di una lesione di secondo grado dei muscoli flessori della coscia destra.

Ma cerchiamo di capire nella pratica i tempi di recupero previsti per un guaio muscolare del genere.

Infortunio Nico Gonzalez: rientro in tempo per la Supercoppa?

La domanda che tutti i tifosi della Fiorentina, ma anche tantissimi sportivi, si stanno ponendo è la seguente: Nico Gonzalez rientrerà in tempo per la Supercoppa Italiana in programma a gennaio (tra la metà e la fine del mese, visto che le date non sono state ancora incredibilmente ufficializzate), in Arabia Saudita?

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Torino-Milan: le scelte di Juric e Pioli

Per rispondere a questa domanda ci affidiamo al parere dell’ex medico sociale della squadra gigliata, Marcello Manzuoli, intervenuto a Radio Bruno Toscana, che si è espresso chiaramente sull’argomento. Ci vogliono almeno 30-40 giorni (ai quali andranno aggiunti quelli per tornare all'attività agonistica), prima che un atleta con una lesione di quel tipo possa tornare ad allenarsi in gruppo.

Purtroppo, il campione argentino non potrà, quindi, disputare la prossima Supercoppa.