Bundesliga: il Lipsia vince a Colonia e torna al terzo posto

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Il Lipsia allunga a dieci la striscia di risultati utili consecutivi andando a cogliere al RheinEnergieStadion un prezioso successo sul Colonia per 4-2 nel posticipo del ventinovesimo turno della Bundesliga. La nona affermazione esterna, sancita dalle reti di Schick (20’), Nkunku (38’), Werner (50’) e Olmo (57’) che rendono inutili le realizzazioni siglate per i padroni di casa da Cordoba (7’) e Modeste (55’), consente alla compagine di Julian Nagelsmann di salire a 58 punti e tornare conseguentemente a presidiare la terza posizione con due lunghezze di vantaggio sul tandem composto da Borussia Mönchengladbach e Bayer Leverkusen. Secondo ko di fila per il Colonia undicesimo a quota 34.

Markus Gisdol propone un 4-2-3-1 che in fase offensiva prevede Kainz, Rexhbecaj e Jacobs a sostegno di Cordoba. Sul fronte opposto Julian Nagelsmann si affida ad un 3-4-2-1 che in avanti presenta Olmo e Werner alle spalle di Schick. Avvio di gara interessante. Il Lipsia si rende pericoloso al 4’ con una conclusione da distanza ravvicinata di Werner respinta con bravura di piede da Horn. A colpire tre minuti più tardi è però il Colonia: Cordoba ribadisce con prontezza in rete un tentativo di Rexhbecaj respinto dal palo. L’attaccante colombiano, dopo aver chiamato in causa Gulacsi con un colpo di testa al 15’, s’infortuna al ginocchio. Il Lipsia, in superiorità numerica per l’impossibilità di Gisdol di provvedere immediatamente al cambio, perviene al pareggio al 20’ con una perentoria incornata di Schick su un traversone proposto dalla sinistra da Angelino. Gli ospiti passano a condurre al 38’ con Nkunku abile su un bel servizio in verticale di Laimer ad inserirsi centralmente e superare Horn in uscita con un morbido colpo sotto.

La ripresa si apre in modo scoppiettante. Il Lipsia allunga sul 3-1 al 50’ con Werner: il 24enne avanti tedesco, lanciato da Gulacsi, approfitta del pessimo posizionamento della retroguardia del Colonia per involarsi verso la rete avversaria e trafiggere con freddezza Horn. I padroni di casa si riportano in partita al 55’ con un fendente da fuori area di Modeste. Il Lipsia ristabilisce prontamente le distanze andando a segno al 57’ con Olmo. Nel prosieguo del confronto gli ospiti legittimano il successo gettando al vento quattro favorevoli opportunità da rete con Schick (67’), Olmo (77’), Werner (79’) e Sabitzer (93′).

I risultati della 29.a giornata
Friburgo-Bayer Leverkusen 0-1
Hertha Berlino-Augsburg 2-0
Mainz-Hoffenheim 0-1
Schalke 04-Werder Brema 0-1
Wolfsburg-Eintracht Francoforte 1-2
Bayern Monaco-Fortuna Düsseldorf 5-0
Borussia Mönchengladbach-Union Berlino 4-1
Paderborn-Borussia Dortmund 1-6
Colonia-Lipsia 2-4

Classifica
Bayern Monaco 67, Borussia Dortmund 60, Lipsia 58, Borussia Mönchengladbach e Bayer Leverkusen 56, Wolfsburg e Hoffenheim 42, Friburgo e Hertha Berlino 38, Schalke 04 37, Colonia 34, Eintracht Francoforte 32, Augsburg ed Union Berlino 31, Mainz 28, Fortuna Düsseldorf 27, Werder Brema 25, Paderborn 19.

  •   
  •  
  •  
  •